Olio di palma nelle auto diesel: 10 ONG ambientaliste dicono basta

L’olio di palma è stato oggetto ultimamente di molte polemiche. Si tratta di un olio vegetale ricavato dalle palme da olio. Oggi lo ritroviamo diffuso nell’industria alimentare.

Proprio contro l’utilizzo dell’olio di palma nei dolci e nei prodotti da forno molti si sono battuti, anche se esistono ancora opinioni molto differenti da parte degli esperti sulle sue caratteristiche o su eventuali effetti che potrebbe avere sulla salute.

L’industria alimentare non è però l’unico campo di applicazione dell’olio di palma. Soltanto pochi europei sanno che esso viene utilizzato anche nelle auto diesel, come carburante e più esattamente come biodiesel. È poco più della metà dell’olio di palma che entra nell’Unione Europea a essere utilizzato come componente del biodiesel. Alcuni studi puntano il dito direttamente contro l’olio di palma perché hanno fatto notare che può essere molto inquinante.

Adesso anche le organizzazioni ambientaliste hanno deciso di prendere in considerazione quello che a tutti gli effetti si pone come un problema da affrontare in maniera veloce. In particolare 10 ONG ambientaliste stanno portando avanti una campagna che ha come titolo #NotInMyTank, anche con una petizione. Giorgio Zampetti, direttore di Legambiente, ha fatto notare:

Volevamo combustibili più puliti per salvaguardare l’ambiente invece abbiamo l’olio di palma, che distrugge le foreste alimentando le auto diesel: è un paradosso insopportabile.

Questa campagna darà voce alle preoccupazioni della maggior parte degli italiani e degli europei, che sono contrari. Abbiamo bisogno di biocarburanti avanzati, prodotti da rifiuti, nel contesto di un’economia circolare

Adesso la parola spetta alla Commissione Europea, che entro il mese di febbraio del prossimo anno deve stabilire delle regole più precise, in modo da ridurre inizialmente e poi arrivare al completo divieto dell’utilizzo dell’olio di palma nelle auto diesel.

22 novembre 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento