Stop all’olio di palma in tutti prodotti a marchio Coop. La decisione dell’azienda arriva dopo il nuovo allarme diffuso dall’EFSA – Autorità europea per la sicurezza alimentare, con l’intenzione di tutelare la salute dei propri consumatori continuando ad applicare il “principio di precauzione”.

Secondo quanto contenuto nel dossier EFSA l’olio di palma contiene sostanze tossiche e potenzialmente cancerogene, generate durante il suo processo di raffinazione. Considerato che un suo consumo “forte” viene sconsigliato sia a bambini che giovani fino ai 18 anni, la Coop ha deciso di completare la rimozione di tale ingrediente dai propri prodotti.

Sono già oltre 100 i prodotti a marchio Coop che non contengono più olio di palma, tra i quali le linee dedicate ai bambini “Crescendo”, “Club 4-10″, “Viviverde” e la crema spalmabile “Solidal Coop”. Come ha affermato l’azienda in una nota:

La sostituzione dell’olio di palma nei rimanenti 120 prodotti a Marchio avverrà nei prossimi mesi. Ci scusiamo quindi con i clienti e i soci per le mancanze temporanee di alcuni prodotti nei nostri punti di vendita.

Coop tutela i consumatori applicando i concetti di corretta ed equilibrata alimentazione. Per questo abbiamo avviato da molto tempo programmi di riduzione dell’utilizzo di tutte le sostanze che se assunte in quantità elevate possono produrre problemi alla salute, come il sale, gli zuccheri, i grassi. L’odierna decisione di eliminare l’olio di palma rientra in queste scelte di fondo.

9 maggio 2016
Lascia un commento