Mangiare una mela al giorno come rimedio naturale per l’obesità. Secondo i ricercatori della Washington State University il consumo di questo frutto offrirebbe un supporto in fibre alimentari e polifenoli, ma con scarso apporto di carboidrati, tale da consentire un miglior equilibrio intestinale.

Secondo lo studio, pubblicato sulla rivista “Food Chemistry”, alcune qualità di mela si rivelerebbero inoltre più efficaci nella prevenzione dell’obesità. Tra queste spicca la “Granny Smith”, che conterrebbe, sottolineano i ricercatori, una maggiore quantità di composti non digeribili in grado di stimolare la produzione di batteri “buoni” nel colon. Secondo quanto ha affermato l’autrice principale dello studio, Giuliana Noratto:

Sappiamo che, in generale, le mele sono una buona fonte di questi composti non digeribili, ma ci sono differenze fra le diverse varietà. I risultati di questa ricerca aiuteranno i consumatori a scegliere meglio le mele che possono aiutare nella lotta contro l’obesità.

Una mela al giorno aiuterebbe inoltre nel trattamento dell’infiammazioni del tratto intestinale, spesso causate proprio da un’alterazione nei livelli batterici. Come ha sottolineato la Noratto:

Ciò che determina l’equilibrio dei batteri nel nostro colon è il cibo che consumiamo e ristabilire un sano equilibrio dei microrganismi stabilizza i processi metabolici che influenzano l’infiammazione e la sensazione di sazietà.

1 ottobre 2014
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Agi
I vostri commenti
Dolce Nera , mercoledì 1 ottobre 2014 alle12:08 ha scritto: rispondi »

Io non sono Obesa, per cui chiedo gentilmente un aiuto per mettere su 3-4 kg Grazie.

Lascia un commento