Allerta allegeni per alcune confezioni di Nutella. In questo caso è la Germania ad aver previsto il ritiro dagli scaffali delle confezioni di crema spalmabile a marchio Ferrero. Alla base del provvedimento un errore nell’etichettatura del prodotto per quanto riguarda tre allergeni: nocciole, latte in polvere e soia.

Nutella

Le confezioni di Nutella ritirate dagli scaffali tedeschi sono quelle da 1 Kg appartenenti a due lotti: L032 – termine minimo di conservazione 31/01/2017; L033 – termine minimo di conservazione 01/02/2017. I prodotti interessati risultano per il momento venduti esclusivamente in Germania.

L’azienda italiana ha messo a disposizione dei consumatori tedeschi un numero verde al quale sarà possibile richiedere ulteriori informazioni. L’invito rivolto ai coloro che dovessero essere soggetti a reazioni allergiche derivate da uno dei tre allergeni indicati (soia, nocciole e latte in polvere) a non consumare il prodotto.

L’avviso è stato inoltre ripreso dall’Ufficio federale della sicurezza alimentare tedesco. Si ricorda ad ogni modo che il consumo di suddetti prodotti non risulta nocivo per coloro che non soffrono di allergie alimentari.

Nel fine settimana sono stati inoltre diffuse due ulteriori allerte relative alla possibile presenza di frammenti di vetro nelle confezioni di pasta/pizza Nestlé e di birra Corona, entrambe commercializzate negli USA e in Canada.

14 marzo 2016
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento