Come ampiamente prevedibile e come anticipato da più parti, la prossima generazione della Smart comprenderà una variante elettrica accanto alle versioni con alimentazione a benzina. La conferma è arrivata nella giornata di ieri direttamente dai vertici Mercedes, che hanno precisato come la propulsione elettrica sarà implementata sia nella Smart a due porte, la ForTwo che nella versione con carrozzeria a quattro porte, ovvero la ForFour.

>>Leggi le novità sulla terza generazione di Smart elettrica

Per quanto riguarda la Smart ForTwo elettrica di prossima generazione, il debutto ufficiale è fissato per il 2013. La microcar tedesca dovrebbe presentarsi rinnovata sotto molti aspetti, ma lasciando invariato l’aspetto sbarazzino e la tipica carrozzeria ultracompatta che le consente di districarsi abilmente nel traffico cittadino o di trovare parcheggio in spazi angusti in cui altri modelli non riescono nemmeno a inserire una parte della propria carrozzeria.

La Smart ForFour a zero emissioni dovrebbe invece arrivare in un periodo successivo al debutto della due porte, probabilmente entro il 2014. Per entrambe le versioni ci sarebbe comunque un motore elettrico in grado di erogare una potenza di 90 cavalli, consentendo alle vetture di offrire una velocità massima adeguata per un uso prevalentemente cittadino, mentre l’accelerazione potrebbe essere più che accettabile, soprattutto considerando le ridotte dimensioni e il peso contenuto che le caratterizza.

>>Scopri lo scooter elettrico Smart realizzato in collaborazione con Vectrix

Smart conferma in questo modo di voler continuare a puntare sulla mobilità elettrica non solo con biciclette e scooter come quelli presentati nei mesi scorsi, ma anche e soprattutto con l’evoluzione della sua microcar, peraltro giunta alla sua terza generazione.

12 aprile 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento