La Toyota Yaris è stata aggiornata a distanza di tre anni dal debutto, in modo da competere con rinnovata forza nell’affollato e competitivo segmento B. La nuova arrivata è proposta ovviamente anche nella sua versione ibrida e non vede una vera rivoluzione estetica, preferendo rimanere fortemente impregnata dell’attuale corso stilistico Toyota. Ciò nonostante presenta numerosi elementi che la fanno distinguere a prima vista dal modello precedente.

Di nazionalità giapponese ma prodotta in Francia, a Valenciennes, nella nuova Toyota Yaris 2014 c’è anche un pizzico d’Italia, grazie al designer Elvio D’Aprile a capo della squadra che si è occupata di disegnare le linee di questa rinnovata utilitaria. Le dimensioni rimangono invariate e vedono una lunghezza di 3,90 metri, mentre la carrozzeria si fa notare per un frontale più moderno e personale, con una nuova griglia e la grande “X” che avvolge il muso emulando quanto visto sulla piccola Toyota Aygo, anch’essa fresca di rinnovo. Al posteriore si evidenziano invece i fari a LED e il paraurti avvolgente che dà un certo equilibrio all’insieme richiamando per certi versi l’imponenza della zona anteriore.

Per la gamma italiana si punta sui tre classici allestimenti Active, Style e Lounge, mentre l’offerta dei motori ha il suo apice nella variante ibrida, ma parte dall’efficiente ed economico 3 cilindri 1.0 VVT da 69 cavalli in linea con le normative antinquinamento Euro 6, seguito dal Dual VVT 1.3 da 99 cavalli e dal turbodiesel 1.4 D-4D da 90 cavalli.

Merita invece un discorso a parte la Toyota Yaris Hybrid, che unisce la potenza del benzina 1.5 con la flessibilità e le zero emissioni del propulsore elettrico sincrono a magneti permanenti assicurando una potenza complessiva di 100 cavalli, per un consumo medio di 30,3 km/l che cresce rispetto ai 28,6 km/l garantiti dalla precedente generazione.

Il debutto sul mercato della nuova Toyota Yaris è in programma per l’autunno, probabilmente dopo il bagno di folla europeo al Salone di Parigi 2014.

28 maggio 2014
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Luciano Cursi, domenica 3 agosto 2014 alle18:13 ha scritto: rispondi »

mi interessa conoscere quali sono le utilitarie con motorizzazione ibrida attualmente o a breve in circolazione grazie

Lascia un commento