La propulsione a metano sbarcherà presto anche sulla nuova Skoda Octavia, che sarà mostrata in anteprima mondiale nella sua versione a gas naturale al Salone di Ginevra 2014.

La nuova Skoda Octavia G-Tec sarà la seconda vettura alimentata a metano per il costruttore ceco dopo la compatta Skoda Citigo, disponibile su diversi mercati già da oltre un anno.

La Skoda Octavia a metano punta sul motore bifuel 1.4 TSI, un’unità in regola con le normative antinquinamento Euro 6 e dotata di iniezione diretta in grado di funzionare a benzina e a gas, nonché capace di fornire una potenza di 110 cavalli con consumi ed emissioni decisamente interessanti. Il costruttore ceco afferma infatti che sono sufficienti 3,5 kg di metano (5,4 metri cubi) per coprire una distanza di 100 chilometri, assicurando emissioni di CO2 pari a 97 g/km.

La Octavia G-Tec è dotata di sistema Start&Stop e di frenata rigenerativa, soluzioni che ne aumentano l’efficienza facendole raggiungere ottime prestazioni per quanto riguarda l’autonomia. Con un pieno di metano, infatti, si possono percorrere fino a 410 chilometri, a cui si sommano i 920 chilometri effettuabili con la riserva di benzina, portando in questa maniera la percorrenza potenziale complessiva a 1.330 chilometri.

La nuova Skoda Octavia a gas sarà disponibile sia in versione berlina che nella variante station wagon pensata principalmente per le famiglie.

24 febbraio 2014
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Angelo, sabato 24 maggio 2014 alle16:49 ha scritto: rispondi »

Quanto costa ?

Angelo, sabato 24 maggio 2014 alle16:49 ha scritto: rispondi »

Quanto costa ?

Lascia un commento