Saranno gli automobilisti norvegesi i primi a guidare in Europa la nuova Opel Ampera-e. La casa automobilistica tedesca ha da poco aperto gli ordini in Norvegia, Paese in cui la mobilità elettrica ha attecchito più che nel resto d’Europa grazie a una serie di incentivi, agevolazioni e a migliori infrastrutture di ricarica.

Le prime Opel Ampera-e prodotte nello stabilimento Orion nel Michigan saranno consegnate in Norvegia a marzo del 2017. Il modello da 200 CV verrà venduto al prezzo di 33.400 euro. Successivamente l’auto approderà anche nelle concessionarie tedesche, olandesi, francesi e svizzere. In Italia il lancio è previsto nella seconda metà del 2017 o ancora più avanti, nel 2018.

=> Scopri le novità in arrivo nel settore auto elettriche

Il gruppo ha fatto sapere che potrebbe accelerare l’introduzione su altri mercati europei se le condizioni per le vetture elettriche diventassero più vantaggiose. I punti di forza della nuova Opel Ampera elettrica sono le prestazioni e l’autonomia elevate. L’auto è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi. L’autonomia con una singola ricarica elettrica arriva a superare i 500 km, permettendo agli automobilisti di usare il veicolo a zero emissioni anche per percorrere tragitti lunghi.

La compagnia specifica che l’autonomia di 500 km è stata misurata con il ciclo NCDE e può variare rispetto ai valori dichiarati perché è influenzata da diversi fattori non prevedibili: dallo stile di guida del conducente alla temperatura esterna al tipo di percorso stradale. L’autonomia misurata con il ciclo misto WLTP resta comunque elevata: pari a oltre 380 km.

=> Auto elettriche risorsa per rete elettrica smart, leggi perché

La casa automobilistica tedesca ha puntato molto anche sui servizi interattivi, messi al servizio della sicurezza. Un sistema a 4 camere garantisce piena visibilità durante le manovre. Per evitare incidenti il veicolo sfrutta un sistema di frenata d’emergenza che si attiva quando rileva il rischio di collisione con ostacoli lungo il percorso, le altre vetture o i pedoni.

Il veicolo si presenta spazioso e confortevole. L’Opel Ampera-e è lunga 4,17 metri, ha una capacità di carico di 381 litri e può accogliere a bordo 5 persone.

Il maggiore spazio a bordo rispetto ad altri veicoli dello stesso segmento si deve all’alloggiamento del pacco batteria da 60 KWh nella parte inferiore del telaio.

Il pacco batteria LG Chem, composto da 288 celle agli ioni di litio, è stato adattato al profilo dell’auto per evitare di occupare troppo spazio.

16 dicembre 2016
In questa pagina si parla di:
Immagini:
I vostri commenti
Gianni, mercoledì 8 febbraio 2017 alle9:42 ha scritto: rispondi »

La cosa che mi trattiene nell'acquistare un'auto elettrica, oltre al costo, ancora troppo alto, è il fatto che secondo le mie informazioni è il fatto che la batteria in dotazione all'auto viene fornita in una specie di comodato d'uso con un costo di circa 30 € al mese. Vi risulta?

Loreno Saltini, domenica 18 dicembre 2016 alle13:43 ha scritto: rispondi »

Progetto molto interessante, mi piacerebbe provarla perche potrebbe essere acquistata visto che la mia prossima auto penso e spero possa essere elettrica.

Lascia un commento