Lexus RX si rinnova e punta tutto sull’ibrido. Mentre Toyota celebra la milionesima vettura ibrida venduta in Europa (sono otto milioni le unità vendute in tutto il mondo dal 1997), il marchio luxury del colosso giapponese aggiorna l’immagine del proprio modello “di punta”. È la quarta generazione di Lexus RX, che si prepara a una interessante sfida per il mercato italiano: viene proposta eclusivamente in versione ibrida.

Più nel dettaglio la nuova Lexus RX, dal corpo vettura piuttosto “importante” (4,89 m di lunghezza) in relazione alla viabilità e alle strade italiane, si segnala per l’adozione di un sistema di propulsione benzina–elettrico formato dall’unità 3.5 V6 a iniezione diretta, abbinata a due motori elettrici. Di questi, uno viene collocato al retrotreno: con questo sistema si garantisce la trazione integrale in base alle istantanee esigenze di guida.

Il modulo powertrain benzina–elettrico della nuova Lexus RX sviluppa in totale 313 CV. L’alimentazione deriva da una batteria al nickel–metallo idruro, tecnologia che evolve i precedenti accumulatori al nickel–cadmio e garantisce migliore efficienza (più elevata densità energetica) all’ibrida Lexus e, nello stesso tempo, più attenzione all’ambiente.

La nuova RX 450h debutterà nei listini italiani di Lexus a gennaio 2016, a un prezzo che parte da 69.000 euro. È tuttavia già disponibile in ordinazione. La gamma della nuova Lexus RX 450h si articola su tre declinazioni: “Executive”, “F–Sport” e “Luxury”.

La nuova Lexus RX “Executive” propone, riguardo alla dotazione di serie, cerchi in lega da 20”, fanaleria a Led, portellone a comando elettrico, sensori di parcheggio, infotainment gestibile attraverso un display touchscreen e Remote Touch da 12.3” con navigatore satellitare, dispositivo di ricarica wireless per smartphone e il pacchetto “Lexus Safety System+” che comprende il Cruise Control adattivo, il “Pre – Crash Safety”, il sistema di riconoscimento senaletica stradale, il dispositivo di mantenimento della corsia e di avviso stanchezza per il conducente.

Per la Lexus RX “F – Sport” (prezzi a partire da 74.000 euro) l’allestimento comprende un bodykit aerodinamico al corpo vettura, ammortizzatori a regolazione elettronica “AVS” e barre antirollio attive, interni in pelle a rifinitura specifica, volante sportivo con levette per il cambio marcia, pedaliera in alluminio, modalità di guida “Sport S+”.

La Lexus RX “Luxury” (che sarà messa in vendita a partire da 76.00 euro) viene equipaggiata con sistema di controllo automatico dei fari abbaglianti, esclusive rifiniture in pelle e legno per l’abitacolo, sedili a regolazione elettrica e riscaldabili, tetto panoramico apribile elettricamente e, come per la “F – Sport”, assetto elettronico “AVS” e modalità di guida “Sport S+”.

2 dicembre 2015
Lascia un commento