Un etichetta verde, Green IT, da apporre ben in mostra sui propri prodotti. Questa è l’ultima trovata di Fujitsu Siemens computer.

L’iniziativa intende dare ai consumatori un’immediata riconoscibilità delle credenziali verdi del bene acquistabile, come prova dell’impegno dell’azienda in tema di efficienza energetica e di sostenibilità ambientale.

Il bollino ecologico si ottiene se vengono soddisfatti una serie di criteri relativi ai metodi di produzione, ai materiali, al riciclaggio e all’efficienza energetica.

Il sistema di classificazione è diviso in tre livelli e il massimo riconoscimento è assegnato a chi raggiunge il valore tre stelle che comporta la conformità a rigorosi criteri di eco-compatibilità.

Il primo passo di Fujitsu è stato quello di etichettare in verde la sua linea di PC e notebook consumer e business, Amilo, Esprimo, Lifebook, Futro e Celsius, mentre in un secondo momento l’operazione sarà estesa a server e sistemi di storage.

Secondo Forrester Research l’eco-etichettatura delle apparecchiature IT continua a guadagnare terreno e dovrebbe sempre più essere utilizzata come mezzo per favorire il raggiungimento di obbiettivi di sostenibilità aziendale.

26 novembre 2008
Lascia un commento