Nuova certificazione EPEAT per le TV

L’Electronic Product Environmental Assessment Tool (EPEAT) è un marchio di certificazione ecologica noto nel mondo elettronico e controllato dal gruppo americano Green Electronics Council. Al momento il marchio è in uso per certificare monitor per PC e portatili che rispettino l’ambiente, ma c’è in programma una grossa espansione.

Infatti dopo un voto favorevole dei membri del consorzio dello standard IEEE 1680, si è deciso di espandere l’azione dell’EPEAT anche alle televisioni. L’opposizione forte e coalizzata dei produttori di TV non è stata sufficiente a rinviare il nuovo standard ecologico, secondo quanto riportato dal New York Times.

Fra le oltre 70 società che partecipano alla definizione delle procedure di certificazione EPEAT ci sono molti colossi delle vendite (come gli americani Wal-Mart e Best Buy), ma anche entità ecologistecome l’EPA ed Energy Star o gruppi ambientalisti come il Natural Resources Defense Council, l’Electronics Takeback Coalition, e il Center for Environmental Health.

Lo stardard EPEAT per TV seguirà le regole base adottate già per i monitor che dà un voto in base ad alcune categorie ambientali quali:

  • la riduzione o eliminazione di elementi chimici tossici;
  • l’uso di plastica riciclata, biologica o altri materiali riciclabili;
  • la facilità di riciclo, smantellamento e riuso dopo la fine della propria vita utile;
  • efficienza energetica;
  • imballaggi non tossici e ridotti;
  • l’impegno ambientale del produttore.

La certificazione EPEAT è aumentata moltissimo nell’ultimo anno, passando da 700 ad oltre 1000 prodotti. I produttori quindi riconoscono sempre più il valore ambientale come elemento importante da presentare ai propri clienti.

11 giugno 2009
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento