La nuova Toyota Auris Hybrid è una vettura dalla doppia anima, una di quelle poche auto capaci di coniugare caratteristiche diametralmente opposte che apparentemente sembrano inconciliabili. Con il recente aggiornamento, infatti, la media giapponese ha guadagnano uno stile più sportivo, ma è riuscita al tempo stesso a mantenere quell’eleganza e quell’equilibrio delle forme che sono molto apprezzate dall’esigente pubblico europeo.

Lo stesso discorso si può fare anche per il comportamento su strada, dove la brillantezza e il piacere di guida assicurate dalla tecnologia ibrida di Toyota emergono chiaramente senza intaccare i consumi, le emissioni o il comfort, che si conferma sempre di altissimo livello grazie a un assetto ben tarato e alla pressoché totale assenza di vibrazioni e rumori dovuti al funzionamento del propulsore termico.

La Toyota Auris ibrida conferma quindi che non sempre è necessario dover rinunciare a qualcosa per averne un’altra e una tale filosofia si può intravedere anche nella composizione della gamma, con un listino capace di unire una dotazione particolarmente ricca a un prezzo decisamente concorrenziale, offrendo un rapporto qualità-prezzo al vertice della categoria.

Un chiaro esempio è dato dalla Toyota Auris Hybrid Active, allestimento attualmente in promozione che si pone a metà strada tra la versione d’accesso, la Cool, e la top di gamma Lounge. Fino al 30 giugno 2015, la Active beneficia di un prezzo scontato che porta il listino ufficiale da 25.100 a 20.850 euro, per un risparmio di ben 4.250 euro ottenibile senza obbligo di rottamazione.

L’offerta diventa ancora più conveniente se associata all’innovativa formula d’acquisto PAY PER DRIVE di Toyota, che consente di accedere alla Auris Active ibrida grazie a un finanziamento di 48 mesi con un anticipo di 6.000 euro e rate di 200 euro al mese (comprensive di 4 anni di manutenzione e assicurazione furto e incendio), lasciando al cliente la possibilità di restituire il veicolo in qualsiasi momento.

La dotazione della Toyota Auris in allestimento Active include numerosi accessori per la sicurezza e per l’intrattenimento di bordo, tra cui il climatizzatore automatico, il sistema multimediale Toyota Touch 2 con schermo da 7 pollici, 6 altoparlanti, Bluetooth, Aux-in e ingresso USB, il cruise control, il controllo elettronico della stabilità (VSC), l’assistente elettronico per le partenze in salita (HAC), il controllo elettronico della trazione (TRC), 7 airbag per la protezione di guidatore e passeggeri e la telecamera posteriore che agevola le manovre di parcheggio.

Completano la lista degli accessori principali i cerchi in lega da 16 pollici, le luci diurne a LED, i gruppi ottici posteriori a LED “Light Guide”, lo schermo multi-informazioni TFT a colori da 4,2 pollici e il selettore per la scelta della modalità di guida tra tre differenti impostazioni (EV mode, ECO mode e Power mode). Da notare poi che in promozione fino al 30 giugno è possibile acquistare a 300 euro il pacchetto Safety Sense che include il sistema pre-collisione, gli abbaglianti automatici, l’avviso di superamento della corsia di marchia e il riconoscimento della segnaletica stradale.

Fuori dalla promozione Toyota, ma ugualmente caratterizzate da un prezzo estremamente vantaggioso, vi sono poi la Toyota Auris Cool e Lounge, con la prima disponibile da 23.900 euro e completa di cerchi in lega da 16 pollici, luci diurne e luci posteriori a LED, controllo elettronico della stabilità (VSC), controllo elettronico della trazione (TRC), assistenza alla partenza in salita (HAC), 7 airbag, pulsante di avviamento “Push Start”, radio con lettore CD, MP3, supporto al Bluetooth e 4 altoparlanti, climatizzatore automatico, schermo multi-informazioni TFT a colori da 4,2 pollici e selettore della modalità di guida.

La Toyota Auris Hybrid Lounge rappresenta invece il vertice dell’offerta e ha un prezzo d’accesso di 27.300 euro. La dotazione, in questo caso, è senza compromessi e non obbliga a nessuna rinuncia, come confermano i cerchi in lega da 17 pollici, i vetri posteriori oscurati, il sensore crepuscolare, il sensore pioggia, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, i fari Bi-LED, la telecamera posteriore per le manovre in retromarcia, la regolazione elettrica del supporto lombare per il posto guida, i sedili anteriori riscaldabili, il sistema multimediale di nuova generazione Touch 2 e tutto il resto degli accessori comuni agli altri allestimenti.

Pubbliredazionale

19 giugno 2015
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento