La Nissan Leaf si rifa il look per celebrare la partnership con Enel regalando dotazioni esclusive al nuovo allestimento Acenta con batteria da 30 kWh. Tra queste il solar spoiler posteriore con pannelli fotovoltaici che ricarica con energia pulita la batteria ausiliaria da 12 V e un caricabatterie da 6 kW che consente di ricaricare l’auto in 4 ore. Con lo standard CHAdeMO i tempi di ricarica scendono ulteriormente, garantendo un rifornimento fino all’80% in 20 minuti.

Gli acquirenti della Nissan Leaf Enel Edition, in vendita solo in Italia al costo chiavi in mano di 36.385 euro, potranno usufruire di una serie di vantaggi parte dell’operazione “Non ti fermi mai”: dai tagliandi gratuiti per i primi 3 anni, al noleggio in omaggio di un’auto tradizionale a chilometraggio illimitato per un periodo di 20 giorni. I dipendenti Enel godranno di ulteriori agevolazioni.

La Nissan Leaf Enel Edition è dotata del sistema di infotainment NissanConnect EV e di una telecamera posteriore che migliora la visuale e accresce la sicurezza durante le manovre. La batteria gode di una garanzia di 8 anni.

L’amministratore delegato di Nissan Italia Bruno Mattucci ha spiegato che la special edition consolida il rapporto con Enel con la quale la casa automobilistica condivide la visione di un futuro dominato dalla mobilità elettrica:

La collaborazione con Enel ha l’intento di migliorare la connessione tra veicoli, produttori di elettricità, fonti di energia rinnovabile e in un futuro non lontano anche edifici.

Con questo obiettivo le due società a Londra hanno avviato la sperimentazione di una tecnologia che permette lo scambio bidirezionale di energia tra l’auto e la rete.

I proprietari di auto elettriche in questo modo possono coniugare risparmio e guadagno, facendo il pieno a tariffe convenienti nelle ore in cui la domanda è più bassa e rivendendo l’elettricità accumulata nelle batterie quando la domanda è alta.

Ernesto Ciorra, direttore innovazione e sostenibilità di Enel, ha ribadito l’impegno dell’azienda elettrica per incrementare il numero di colonnine di ricarica in Italia, garantendo ai possessori di veicoli a zero emissioni un rifornimento rapido e agevole. Oltre alla Nissan Leaf l’Enel ha collaborato allo sviluppo di un’edizione speciale della Mercedes-Benz Classe B Electric Drive.

20 giugno 2016
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento