Nissan Juke GPL: debutta sul mercato a 20.900 euro

Debutta sul mercato italiano la nuova versione a GPL della Nissan Juke. La cross-over compatta giapponese vede così l’aggiunta di una nuova versione a ridotte emissioni alla sua gamma, una variante inedita già ordinabile presso i rivenditori sebbene le prime consegne sono fissate per febbraio 2013.

La nuova Nissan Juke 1.6 GPL nasce in esclusiva per l’Italia e presenta un inedito sistema di iniezione sequenziale in fasata in fase gassosa. Con questo impianto GPL, realizzato in collaborazione con BRC Gas Equipment, i tecnici Nissan assicurano una diminuzione dei consumi, che si attestano nel ciclo misto sui 7,8 litri ogni 100 km. Analogamente ai consumi si abbassano le emissioni di CO2, le quali non superano i 120 g/km stando ai dati ufficiali dichiarati dal costruttore.

Il motore 1.6 bi-fuel è un 16 valvole in grado di funzionare ovviamente anche a benzina ed è gestito da un sistema elettronico pienamente integrato con il sistema centrale di gestione della vettura, favorendo il monitoraggio del funzionamento dell’impianto in tempo reale tramite la strumentazione di bordo. In aggiunta a questo vantaggio il conducente ha la possibilità di scegliere in ogni momento quale tipo di carburante usare, alternando l’alimentazione a benzina o a gas tramite un tasto sistemato sul cruscotto, mentre un apposito segnale acustico segnalerà il passaggio automatico all’alimentazione a benzina quando il GPL a bordo sarà stato esaurito.

La Nissan Juke a gas possiede un serbatoio toroidale con capacità di 58 litri (riempibile fino all’80% della capienza totale e quindi in grado di stoccare 46,4 litri di GPL) sistemato al posto della ruota di scorta, cioè nello spazio appositamente ricavato nella parte inferiore del bagagliaio. L’autonomia con il solo carburante gassoso arriva a 600 chilometri, ma si sale fino a 1.300 chilometri associando l’autonomia assicurata dal serbatoio della benzina.

Disponibile nell’allestimento Eco Acenta, la Nissan Juke 1.6 GPL sarà offerta in un secondo tempo anche nella versione Eco Visia e si presenta nella fase di ordinazione con un listino che parte da 20.900 euro, ovvero lo stesso prezzo della Juke a benzina. Il prezzo di vendita beneficia infatti di uno sconto di 2.000 euro valido fino al 31 dicembre 2012 e comprende, come per le altre versioni della gamma, la garanzia ufficiale di 3 anni o 100.000 chilometri.

19 novembre 2012
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento