Nissan e-Van Sharing: a Roma debuttano i van elettrici condivisi

Ha preso il via nei giorni scorsi a Roma Nissan e-Van Sharing, un progetto che, come si può intuire dal nome, vede impegnato il costruttore giapponese nel car sharing elettrico di veicoli commerciali.

Il servizio consente a commercianti, professionisti e piccoli imprenditori in generale di noleggiare un van Nissan e-NV200 per effettuare il trasporto e la consegna di merci nella Capitale. Per accedere al car sharing serve registrarsi sul sito ufficiale e scaricare l’app Glide tramite cui si può prenotare il veicolo, che il cliente può ritirare direttamente presso una delle concessionarie aderenti. Il pagamento avviene invece al termine del periodo di utilizzo del mezzo.

=> Leggi pro e contro della nuova Nissan Leaf 2018

Il vantaggio fornito da Nissan e-Van Sharing è notevole soprattutto per chi ha bisogno di accedere alla zona del centro storico, situazione che vede un furgone elettrico come l’e-NV200 avere libero accesso all’area senza limitazioni di sorta e senza dover pagare delle tariffe.

L’assenza di emissioni allo scarico rende inoltre il van sharing di Nissan perfettamente compatibile con l’esigenza di ripulire l’aria nelle metropoli come Roma, senza dimenticare i benefici in termini di inquinamento acustico che derivano dall’assenza di un motore termico.

Nissan e-Van Sharing è un servizio realizzato dal costruttore giapponese con la collaborazione di alcune concessionarie dell’area capitolina come Mirauto, Numero Sette e Roscini Veicoli Industriali.

3 dicembre 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento