Nissan e-NV200: 60% in più di autonomia per il van elettrico

Nissan e-NV200 disporrà dal 2018 del 60% in più di autonomia. Questa la novità principale attesa per la nuova versione del van 100% elettrico giapponese, che manterrà inalterata la sua capacità di carico (volume di carico massimo 5,5 metri cubi) e disporrà di una guida più agile e sicura grazie alla trasmissione monomarcia a presa diretta. Il nuovo veicolo aziendale unirà alle dotazioni del tradizionale NV200 quelle della nuova Nissan Leaf.

=> Leggi di più su Nissan e-NV200

Grazie a Nissan e-NV200 la casa automobilistica giapponese punta a compiere un ulteriore passo verso l’ormai tracciata Nissan Intelligent Mobility. Il nuovo veicolo viene presentato dai vertici Nissan come una vera e propria “rivoluzione” per quanto riguarda i veicoli commerciali leggeri (LCV) elettrici. Grazie alla nuova batteria e al conseguente incremento di autonomia la vettura aiuterà aziende e professionisti nella consegna/ritiro delle merci, riducendo al contempo le emissioni di CO2 nelle città.

=> Guarda le foto di Nissan e-NV200 WORKSPACE

Il nuovo Nissan e-NV200 consentirà di percorrere oltre 100 km in più per ogni singola ricarica rispetto alla generazione precedente. Come ha dichiarato Gareth Dunsmore, Director Electric Vehicles Nissan Europe:

Le aziende hanno una grande responsabilità sui temi della qualità dell’aria e del traffico congestionato, specialmente nei centri delle grandi città e ora con Nissan e-NV200 potranno abbattere sensibilmente le emissioni di CO2. In qualità di leader nella produzione di veicoli a zero emissioni, Nissan si impegna ad aiutare privati e professionisti a costruire un futuro più sostenibile. Il ruolo dell’e-NV200 in questa impresa è fondamentale.

15 gennaio 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento