Nella dieta dimagrante le bevande assunte giornalmente rappresentano una possibilità non indifferente per perdere peso.

La dieta dimagrante, infatti, non passa solamente attraverso ferrei regimi alimentari, pillole o ginnastica forsennata. Le bevande naturali possono essere un ottimo modo per perdere peso senza dover per forza rinunciare alle gioie della tavola. Alcune bevande, infatti, grazie alla loro particolare composizione chimica, aiutano a bruciare i grassi e a regolarizzare il metabolismo. Vediamo quali.

Il latte di cocco è una bevanda particolarmente indicata nelle diete dimagranti. Contiene elettroliti, i quali aiutano a donare energia al fisico, a percepire meno stanchezza e a sentirsi più giovani. Le zuppe o i frullati di verdura fatti in casa vanno bevuti prima di mangiare: in questo modo si riduce la fame e a pranzo o a cena si sarà indotti a mangiare molto meno. Inoltre, la verdura è ricca di minerali, un vero toccasana per l’organismo.

Tè verde e tisane aiutano a bruciare grassi. Bisognerebbe berne più volte al giorno tutti i giorni.

Probabilmente non lo si immaginerà, ma è la soluzione più semplice: l’acqua. Bere acqua aiuta a perdere peso ed è dunque ideale in una dieta dimagrante, idrata il corpo, gli occhi, le labbra e ristora il cervello. Ogni giorno dovrebbero essere consumati almeno dieci bicchieri d’acqua.

Il succo di mirtillo è ricco di vitamine, minerali e nutrienti. Tale drink permette di regolarizzare il proprio metabolismo e di condurre uno stile di vita salutare, oltre a rafforzare la vista. In particolare, il succo di mirtillo rosso è antiinfiammatorio, mentre il succo di mirtillo nero ha effetti diuretici, protegge il sistema urinario e quello cardiovascolare.

La limonata aiuta a perdere peso: va presa la mattina presto, con acqua calda, un pizzico di sale e un po’ di miele. Inoltre, sempre per bruciare grassi, la limonata può essere associata allo sciroppo d’acero. Lo sciroppo d’acero è un dolcificante naturale: contiene potassio, saccarosio, ferro, calcio, vitamine e acido malico. Aiuta a combattere la stipsi e, pertanto, svolge un’azione diuretica che porta a perdere peso. Perfetto dunque nella dieta dimagrante.

Infine, si raccomanda di bere ogni giorno un bicchiere di latte scremato, ovviamente senza zucchero, il quale aumenta l’assunzione di calorie. Se si è intolleranti al lattosio, si possono assumere bevande alternative: bere latte di soia o di riso può aiutare a disintossicare il corpo e a sentirsi leggere tutto il giorno.

Basta veramente poco per perdere peso: l’assunzione di liquidi è quindi fondamentale nella dieta dimagrante perché tali bevande, oltre a idratare e ad accumulare minerali e vitamine di ogni tipo, aiutano a saziare e a percepire meno appetito, senza sentirsi stanchi o troppo appesantiti.

26 marzo 2013
I vostri commenti
Alessandra , mercoledì 24 giugno 2015 alle14:47 ha scritto: rispondi »

Grazie. Le tisane possono avere anche lo zucchero?

marghe, venerdì 19 settembre 2014 alle8:07 ha scritto: rispondi »

vorrei avere dei suggerimenti sulle tisane drenanti

Andrea, mercoledì 28 maggio 2014 alle16:08 ha scritto: rispondi »

Io ho sentito parlare bene di una tisana che bevono i monaci buddisti per migliorare la propria forma fisica e spirituale e che aiuta anche a dimagrire. Questo è uno dei siti dove la promuovono che ne pensate?

debora, venerdì 14 marzo 2014 alle13:11 ha scritto: rispondi »

grazie per questi suggerimenti spero siano afficaci anchr per me

Lascia un commento