Feste di Natale sostenibili con il Dec-albero WWF. Dieci consigli utili dall’associazione ambientalista per trascorrere le festività natalizie senza dimenticare l’attenzione per l’ambiente e la sostenibilità.

I dieci consigli del WWF interessano vari aspetti delle feste di Natale, dall’acquisto dell’albero alle luci, passando per il menu del Cenone e la corsa ai regali. Pratiche semplici e alla portata di tutti per regalare al Pianeta una serena conclusione dell’anno.

Questo il decalogo natalizio del WWF per un Natale sostenibile anche per l’ambiente:

  1. L’albero di Natale deve essere di provenienza “locale” o se artificiale realizzato con materiali di riciclo;
  2. Le luci dovrebbero essere a basso consumo mentre gli addobbi realizzati in casa;
  3. Cenone a base di piatti locali e stagionali, riducendo al minimo la carne;
  4. Evitare prodotti come aragoste, foi gras, datteri di mare e caviale;
  5. Non impiegare piatti, bicchieri e posate usa e getta, ricordando inoltre di non mandare in vacanza anche la raccolta differenziata;
  6. Niente “Natale sprecone”, quindi non buttare gli avanzi, ma recuperarli, non sprecare energia e preferire regali utili;
  7. Dire no a specie esotiche o loro derivati potrebbe evitare di alimentarne il commercio illegale;
  8. Regali hi-tech ed elettrodomestici solo se a ridotto consumo energetico;
  9. Per la corsa ai regali natalizi privilegiare spostamenti a piedi, in bici o con il servizio di trasporto pubblico, privilegiando confezioni sostenibili;
  10. Un piccolo regalo al Pianeta sostenedo il WWF con l’adozione di una specie a rischio.

24 dicembre 2015
In questa pagina si parla di:
wwf
Lascia un commento