Precursori in tutto, gli americani stupiscono con l’ennesima trovata: una TV formato Fido. Non un canale dedicato all’educazione dei cani, ma una vera e propria televisione per i quattro zampe. I programmi saranno privi di blocchi e interruzioni commerciali, otto ore di programmazione on-demand via cavo.

Con DogTv il cane potrà godere di un rinnovato rilassamento, ricevere nuove stimolazioni e al contempo divertirsi. Modifiche sostanziali anche per musica, colori e suoni, a misura di Fido e del suo mondo. Anche le riprese saranno letteralmente alla sua altezza infatti Gilad Neumann, chief executive officer di DogTV, ha specificato di aver ripreso il tutto in ginocchio.

>>Leggi perchè il cane si lecca le zampe

I primi beneficiari di questo tipo di programmazione sono gli abitanti di San Diego, USA o meglio i loro amici cani. Ma visto il buon successo si prevede di ampliare il raggio d’azione, estendendo la programmazione in tutta l’America. Il costo del pacchetto è di 4,99 dollari al mese e potrebbe catturare l’interesse dei 46 milioni di americani proprietari di cani.

>>Scopri il cane che ha imparato il linguaggio dei segni

A fare da cavia per la programmazione è stato Bleu, un cucciolo di un anno di Bulldog francese. Un mese per testare le immagini tagliate su misura per i suoi simili a quattro zampe, i colori ed i suoni. I cani possono vedere l’azzurro e il giallo, ma non il rosso o il verde. E per quanto riguarda il sonoro DogTv ha bandito musiche assordanti, rumori improvvisi e frequenze troppo violente. Poche le parole, molte le musiche ed i suoni tipici del mondo canino, grugniti compresi.

15 gennaio 2013
Fonte:
Lascia un commento