Tubby, un simpatico Labrador dall’animo ecologista, ha salutato tutti e tranquillamente si è addormentato per sempre all’età di tredici anni. Il cagnolone era un volto noto agli abitanti di Pontnewydd, nella contea di Torfaen in Inghilterra, proprio per la sua particolare propensione all’ecologia. L’animale era solito raccogliere tutte le bottiglie di plastica che incontrava durante le passeggiate quotidiane, per poi schiacciarle con i denti e consegnarle alla proprietaria. La donna, Sandra Gilmore, completava il gesto gettandole nell’apposito contenitore per il riciclo della plastica.

Un gioco forse per Tubby, ma anche una vera passione verso le bottiglie, che preferiva ad altri oggetti e attività di svago. Secondo la Gilmore il cane ha contribuito a raccogliere e riciclare circa 26.000 bottiglie solo dal 2011, mentre durante tutta la sua esistenza deve averne recuperate più di 50000. Una cifra incredibile e stupefacente, tanto da attirare l’attenzione dei media locali ed entrare di diritto nel libro dei primati ovvero il Guinness World Records. La sua dipartita, causata dall’età avanzata, ha rattristato anche i membri dell’associazione che dedica i suoi sforzi a individuare risultati particolari. Un portavoce ha voluto sottolineare la particolarità della prestazione collegata a Tubby, quindi onorarne la memoria con parole di elogio.

Questa notorietà improvvisa ha aumentato la fama del quadrupede, che ha ricevuto diversi inviti a programmi televisivi dove ha presenziato in compagnia di Sandra. La sua grande passione per le bottiglie l’ha spinto a cercare anche gli elementi nascosti, contribuendo a rendere la comunità più verde e pulita. Gesto fondamentale che non è passato inosservato, ma è stato evidenziato dai membri della cittadina e dall’organizzazione che si occupa di riciclare gli scarti. Quello che per Tubby è sempre stato un divertimento e uno svago, sin dalla più tenera età, in realtà è un gesto ecologico molto importante. Sandra crede che ad attirare il cane sia stato il rumore che produce la plastica una volta sgranocchiata, una melodia per l’animale davvero irresistibile.

27 aprile 2016
I vostri commenti
Monica, mercoledì 27 aprile 2016 alle16:20 ha scritto: rispondi »

Mi piacerebbe avere un cane così e ricevere una foto di Tubby.

Lascia un commento