Non si può dire non abbia dimostrato coraggio e intraprendenza, una mucca dedita alla fuga nonché ultima protagonista delle condivisioni virali sui social network. Dopo essere sfuggita al trasporto verso un vicino allevamento, il bovino si è letteralmente gettato in acqua, nuotando fino a raggiungere la riva. Recuperato dalle autorità, l’esemplare è però stato ricondotto dai legittimi proprietari.

Il tutto è accaduto a Fremantle, in Australia, negli scorsi giorni. Dopo aver trovato una via di fuga, una mucca è rimasta in libertà per circa 24 ore, trovando la via della libertà in una nuotata oceanica. Sul posto sono intervenute le squadre di soccorso della Fremantle Sea Rescue che, avvicinandosi con una moto d’acqua, hanno potuto immortalare da vicino il bovino campione di nuoto. A quanto sembra, l’animale pare abbia poi raggiunto autonomamente la riva.

=> Scopri le mucche isolate dal terremoto neozelandese


Una volta sulla terraferma, la mucca si è dimostrata molto tenace nei suoi obiettivi, tanto da richiedere diverse ore per poter essere catturata. Sottoposta quindi a visite veterinarie, che ne hanno confermato le buone condizioni di salute, l’esemplare è stato nuovamente condotto presso il suo allevamento. Chissà, tuttavia, che la caparbia mucca non tenti di fuggire per la seconda volta.

15 novembre 2016
Fonte:
UPI
Lascia un commento