Mostro marino misterioso compare nelle Filippine

È apparso sulla spiaggia ormai privo di vita, lasciando passanti e pescatori tra il confuso e lo stupito. Accade nelle Filippine, sulle coste dell’isola Dinagat, dove negli ultimi giorni è stato rinvenuto un vero e proprio gigante del mare. Un mostro marino, così come l’hanno definito i locali, la cui origine non è stata al momento ben accertata. Sembra, infatti, non si sia mai visto nulla di simile prima d’ora: un vero e proprio mistero.

Le immagini hanno cominciato a circolare freneticamente sui social network, dove il misterioso essere è divenuto virale in pochissime ore. La carcassa dell’animale, arenata sul bagnasciuga, ha dimensioni davvero ciclopiche: ben 4.5 metri di lunghezza. Dalle forme irregolari e rigonfie, tanto da essere stato definito “una sorta di blob”, l’insolito esemplare sembra sia ricoperto da altrettanto singolare appendici lunghe e bianche, simili a un manto villoso.

=> Scopri l’animale misterioso in California


Sebbene l’avvistamento abbia generato una certa paura nella popolazione locale, gli esperti non sembrano invece molto preoccupati. Nonostante le forme insolite, infatti, l’animale potrebbe essere un dugongo in decomposizione o, ancora, una porzione di una balena ormai deceduta da tempo.

Non è la prima volta, tuttavia, che lungo le coste delle Filippine si verificano fenomeni analoghi. Lo scorso anno, ad esempio, era apparso sulla spiaggia un esemplare simile a un serpente, dalla lunghezza di decine di metri. A seguito delle dovute ricerche, si è scoperto si trattasse di un regalecide, un abitante tipico dei mari più profondi.

27 febbraio 2017
Fonte:
RT
Immagini:
Lascia un commento