Quando Paul e Serena Courtney decisero di acquistare un cane per il loro figlio più grande, non immaginavano che l’animale avrebbero fatto la completa differenza. Steven Courtney è un bel bambino di quasi 10 anni, con un fratello di 7 anni, che vive ad Ambrosden, vicino a Bicester nel Regno Unito. A tre anni il piccolo iniziò a bere tantissima acqua, quindi i suoi genitori allarmati gli fecero fare alcuni esami, e a Steven venne diagnosticato il diabete di tipo 1.

>>Leggi del cane e dell’uomo diabetico

Un trauma per un bambino così piccolo, costretto a seguire regole alimentari precise. Ma anche controlli costanti dei livelli di glucosio nel sangue, attraverso un apposito macchinario. Un test necessario e quotidiano per comprendere se al piccolo possa servire l’insulina. Vista la grande passione di Steven per i cani, ma anche per distrarlo un po’, la famiglia decise di adottare un cucciolo di Cocker Spaniel Inglese.

>>Scopri la gatta che ha salvato la proprietaria diabetica

Molly, che ora ha 3 anni, è entrata nella vita di Steven solo due anni fa. Vista la totale condivisione di spazi, giochi e quotidianità, ha dimostrato un forte attaccamento nei confronti del bambino. Ma possiede un’altra importante qualità: la capacità di allertare Steven in presenza di problematiche legate ai suoi livelli di glucosio. Una dote innata, che il cane dimostra grazie all’olfatto. Il cane, in modo naturale, allerta il bambino leccandogli la mano, oppure saltando o ancora dirigendosi nei pressi del macchinario per il test del glucosio.

>>Guarda la VetPen contro il diabete

Una situazione rilevata subito dalla madre e confermata dal centro Fairweather Dog Training Club, dove Serena Courtney ha portato Molly per un controllo da parte di alcuni addestratoti di cani per Pet Therapy e assistenza. Il suo aiuto si è dimostrato fondamentale, tanto che il cane ha seguito un corso di specializzazione ed è stato filmato in alcuni momenti di quotidianità con Steven. Ora possiede un patentino che ne attesta la particolarità e relativa qualifica e in alcuni contesti indossa una speciale pettorina. Una veste che dichiara il suo ruolo al mondo, in grado di salvare la vita del suo piccolo amico.

25 marzo 2013
Fonte:
Lascia un commento