L’area centrale di Torino è nuovamente accessibile gratuitamente ai veicoli eco friendly. In queste ore l’amministrazione di Palazzo Civico ha approvato la delibera che proroga l’accesso libero alla ZTL per i veicoli ecosostenibili.

Più nel dettaglio la regolamentazione prevede, quale novità 2016, l’ampliamento delle possibilità di ingresso libero alla Zona a traffico limitato del capoluogo non più esclusivamente ai veicoli elettrici immatricolati fino a novembre 2012 (secondo una precedente normativa che era entrata in vigore lo scorso anno), ma anche a quelli ad alimentazione ibrida, seppure di nuova immatricolazione (dovranno essere stati costruiti a partire dal 2015) e dai valori di emissione di CO2 non superiori a 120 g/km.

Questa rappresenta la sostanziale novità dell’accesso free alla ZTL di Torino. L’obiettivo dichiarato dai rappresentanti dell’amministrazione comunale di Torino è un maggiore incentivo all’utilizzo dei veicoli a basso impatto ambientale, costruendo un nuovo tassello verso il traguardo a lungo termine di 95 g/km di CO2 che l’Unione Europea si è prefissata entro il 2020.

L’entrata gratuita all’interno dell’area ZTL di Torino anche ai veicoli ibridi immatricolati dal 2015 avrà anch’essa carattere sperimentale e durerà un anno.

9 febbraio 2016
Lascia un commento