Mobilità sostenibile e sicurezza stradale con finanziamenti dal crowdfunding. Questa sera a Milano verranno presentati tre nuovi progetti che entreranno a far parte dell’UnipolSai Future Lab, area di UnipolSai all’interno della piattaforma di raccolta fondi Eppela. La presentazione avverrà presso lo spazio “Avanzi Barra A”, in collaborazione con l’incubassero di impresa Make a Cube.

A poter essere valutati e inseriti tra i possibili beneficiari dell’iniziativa sono stati progetti per la mobilità sostenibile, la sicurezza stradale e una migliore vivibilità delle città. I tre ritenuti meritevoli verranno presentati sulla piattaforma di crowdfunding, se raggiungeranno il 50% del proprio fabbisogno economico verranno finanziati per la restante parte da UnipolSai (fino a un massimo di 5.000 euro).

I tre progetti ritenuti più promettenti e quindi inseriti nello spazio per la raccolta fondi sono stati: Cyclope. Bicipop e My Homing. Questi i tre progetti nel dettaglio:

  • Cyclope: Si tratta di un dispositivo che è possibile montare sulla ruota posteriore della propria bicicletta. Attraverso l’utilizzo di batterie è in grado di accumulare energia dalle pedalate trasformando la normale bici in una a pedalata assistita e può inoltre funzionare come luce, come ricarica per smartphone e altri dispositivi mobili oltre a fornire via wireless le statistiche dell’esercizio fisico svolto dal ciclista.
  • Bicipop: Il centro del progetto è in questo caso un rischiò “hi-tech”, perdonabile attraverso una App e dotato di sistema di geolocalizzazione integrato. Quest’ultimo è in grado fornire informazioni in tempo reale, di carattere artistico e storico, relative ai luoghi o monumenti nelle immediate vicinanze.
  • My Homing: Portale dedicato alla segnalazione delle eccellenze locali in merito ai piccoli esercizi commerciali. Oltre a segnalare i negozi, con mappatura “capillare e interattiva”, su My Homing viene inoltre presentata un classifica stilata sulla base di criteri quali accessibilità, affidabilità, cortesia e trasparenza. Possibile inoltre da parte degli utenti contribuire all’aggiornamento dell’elenco e delle classifiche sulla base delle loro preferenze.

2 marzo 2015
Immagini:
Lascia un commento