Spostarsi a basso impatto in città diventa più semplice grazie alla partnership siglata da Urbi e Moovit. Un sodalizio che permetterà agli utenti di conoscere in pochi clic i servizi di mobilità condivisa e i mezzi pubblici disponibili nelle vicinanze. Gli utenti di Urbi, applicazione attiva in 11 città italiane, potevano già ottenere informazioni in pochi clic sui servizi di car sharing e bike sharing, su Mytaxi, Uber e Scooterino.

La partnership con Moovit, applicazione leader nel trasporto locale, permetterà agli utenti di ottenere informazioni anche su tutti i mezzi pubblici nelle vicinanze. In questo modo i viaggiatori sapranno sempre come arrivare a destinazione inquinando e spendendo meno e nei tempi più brevi.

Emiliano Saurin, fondatore di Urbi, è convinto che la partnership siglata con Moovit favorirà ulteriormente la mobilità sostenibile in città:

Grazie alla collaborazione con Moovit saremo in grado di dare ai nostri utenti un modo facile e veloce per accedere ai mezzi pubblici, qualora l’offerta car sharing in quel momento non sia la scelta migliore o addirittura non ci siano veicoli disponibili nelle vicinanze.

Dall’altro lato chi abitualmente prende i mezzi pubblici utilizzando l’app Moovit potrà conoscere rapidamente l’alternativa del car sharing e del bike sharing o trovare un taxi condiviso. Un servizio che si rivelerà utile in caso di scioperi del trasporto locale, interruzioni delle linee urbane e ritardi dei mezzi pubblici.

Gli utenti che usano Urbi, in caso non sia disponibile alcun mezzo condiviso, non dovranno ricalcolare il percorso su Moovit. La funzione è stata inserita per migliorare l’usabilità e l’interazione tra le due applicazioni. A illustrarla è Samuel Sed Piazza, manager di Moovit Italia:

Per mantenere un’esperienza utente ottimale, gli utenti Urbi che sceglieranno di effettuare il percorso impostato con i mezzi pubblici saranno indirizzati con un solo clic sulla app Moovit mantenendo l’impostazione scelta.

L’applicazione Urbi è disponibile per smartphone, tablet e per l’Apple Watch. Grazie alla funzione radar gli utenti vengono avvisati in tempo reale quando un veicolo nelle vicinanze è tornato disponibile per il noleggio.

Moovit è disponibile per iPhone, Android e Windows Phone. L’affidabilità delle informazioni è garantita dall’integrazione dei dati forniti dalle aziende di trasporto locale con le segnalazioni in tempo reale sulla viabilità urbana inviate dai viaggiatori.

25 maggio 2016
Lascia un commento