Secondo parecchi studi scientifici l’aria che respiriamo all’interno delle nostre abitazioni o in ufficio, è più inquinata di quella esterna, una delle soluzioni è arredare i nostri interni con delle piante, in grado di rinnovare l’aria in modo naturale. Un’azione ancora più efficace ha EcoQube Air, la piccola serra idroponica da scrivania dotata di filtro HEPA e di filtro UV in grado di rinnovare l’aria dell’ambiente per 3 volte al giorno.

EcoQube Air dunque non è solo un oggetto d’arredamento: alto 40,6 cm, largo 20,3, è perfetto per la scrivania, ma dà notevoli altri vantaggi. Al suo interno possono crescere fino a 12 piantine, è dotato di una riserva d’acqua e di una pompa a induzione molto silenziosa che permette un flusso continuo d’acqua.

Ci sono luci a LED che possono essere personalizzate: possono essere regolate per colore e intensità, anche a distanza, per mezzo di una app creata appositamente. In tal modo la luce può diventare anche una terapia e aiutare a risintonizzare i propri ritmi circadiani, come spiegano gli autori del progetto, un gruppo di studenti ed esperti di acquari che hanno fondato a San Diego la ADI (Aqua Design Innovations).

L’effetto più importante sulla salute sembra essere appunto proprio la capacità di purificare l’aria di un ambiente: il filtro HEPA rimuove le particelle nocive dall’aria e stimola la crescita sana delle piante, che a loro volta contribuiscono a rendere l’aria più pulita; il filtro UV uccide microbi dannosi e impedisce la crescita di alghe e muffe. EcoQube Air è inoltre dotato di umidificatore d’aria che funziona per nebulizzazione e riesce a regolare le condizioni di umidità dell’ambiente.

Complessivamente sono quasi 13 mila i litri di aria che riesce a purificare ogni ora, in tal modo è possibile cambiare l’aria all’interno di una piccola stanza per ben 3 volte al giorno. Kevin Liang, co-fondatore e amministratore delegato di ADI spiega:

Crediamo che EcoQube Air possa aiutare le persone a sentirsi meglio e a migliorare la loro casa e gli ambienti di lavoro, portando la natura all’interno.

Il dispositivo, presente sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter ha già superato i 170 mila dollari di finanziamento. Per acquistarne uno il prezzo, scontato di 60 dollari rispetto al prezzo di mercato, è di 139 dollari e si potrà averlo in casa per la fine del 2016.

5 aprile 2016
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Via:
Lascia un commento