Un lutto improvviso quello che ha colpito la cantante Miley Cyrus: la morte dell’amatissimo e adorato cane Floyd. L’ex Hannah Montana ha comunicato la notizia ai suoi seguaci attraverso Twitter, sfogando il suo dolore e la sua sofferenza. La giovane, in viaggio con il suo Bangerz Tour, ha confermato il decesso del suo amico, avvenuta ieri mentre era in concerto. La 21enne da sempre è una sostenitrice dei diritti degli animali, tanto da riempirsi casa di cani salvati dal canile.

Nonostante l’indole bizzarra e scandalosa, Miley Cyrus ama profondamente i cani: è una vera sostenitrice del rispetto e dell’amore nei confronti dei quadrupedi. La dipartita di Flyod traccia un solco profondo nella sua giovane vita: da tempo al suo fianco, il piccolo cane era tra i suoi preferiti. I tweet della giornata si sono succeduti con animo criptico: in un primo momento la cantante aveva sottolineato come questo fosse il secondo giorno più brutto della sua vita. Seguito poi da un ulteriore tweet, dove l’ex reginetta Disney ha svelato l’arcano:

Non voglio dirlo perché non voglio che sia reale, ma il mio prezioso cucciolo Floyd se ne è andato.

Accompagnato da un messaggio molto intimo e triste:

Non so come farò senza di lui. Sono così infelice.

L’energica e spesso scandalosa cantante mostra così la sua indole più sensibile, messa a nudo già in precedenza, quando nel dicembre 2012 morì l’altro cane di casa: Lila. Un dolore forte per la giovane pronta a tutto per i suoi adorati amici quadrupedi, tanto da coinvolgere anche uno stilista per creare una linea personalizzata di abiti.

Con un ultimo tweet Miley ha avvisato i fan di Boston, anticipando il suo umore lugubre e scusandosi nel caso fosse apparsa troppo triste sul palco. I suoi seguaci hanno cercato di consolare il suo dolore, sommergendola di messaggi d’affetto e amore.

3 aprile 2014
Lascia un commento