Miley Cyrus e Liam Hemsworth hanno adottato un cane, salvandolo così dall’abbandono. L’ex Hannah Montana e l’attore del film del momento “The Hunger Games”, lo scorso primo maggio si sono imbattuti in un piccolo cucciolo e hanno deciso, così, di salvarlo dalla strada.

Il cane, un curioso ibrido tra un Beagle e un Rottweiler, è stato rinvenuto martedì di fronte a un Walmart, uno dei tanti centri commerciali americani, dove la coppia si stava recando per lanciarsi nello shopping sfrenato. Il piccolo, rinchiuso in una scatola di cartone, è stato lì abbandonato da padroni senza scrupoli.

Il giorno seguente, la cantante – ultimamente entrata in una fase di trasgressioni anche a sfondo sessuale – ha così commentato la vicenda sul suo account Twitter:

«Sì. È stato abbandonato di fronte a un Walmart. Non capisco come la gente possa essere così crudele. È per questo che l’abbiamo chiamato Happy.»

I nuovi padroni fanno sapere come Happy stia bene, dopo i dovuti controlli di routine. Un’inizio di vita tragico per il piccolo cucciolo, che tuttavia si è trasformato in una fortuna immensa. La famiglia Cyrus ha già dimostrato in diverse occasioni il proprio amore verso gli animali di compagnia – diversi sono i cani e i cavalli che fanno parte a tutti gli effetti del nucleo famigliare – e siamo certi che Miley non farà mancare nulla al nuovo amico. Nonostante gli impeti provocatori, la giovane si è sempre lanciata senza dubbi nelle più svariate campagne di sensibilizzazione, dal supporto ai diritti degli omosessuali a quelli, ovviamente, degli animali.

3 maggio 2012
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento