Smog in calo a Milano, anche le auto e i motocicli più inquinanti potranno tornare a circolare per le vie del capoluogo lombardo. Negli ultimi tre giorni i valori di polveri sottili (pm10) sono risultati al di sotto della soglia di sicurezza. Buone notizie per i milanesi alla vigilia dell’entrata in vigore della discussa Area C.

Milano torna a respirare grazie a valori finalmente al di sotto della soglia di concentrazione di 50 milligrammi per metro cubo e provvedimenti restrittivi per la mobilità urbana che si allentano. Tornano a circolare i veicoli alimentati a benzina classificati Euro 0 e diesel Euro 0, 1 e 2, oltre ai motocicli a benzina Euro 1 e diesel Euro 0 e 1, seppur in fasce orarie ben delimitate.

La circolazione per le vie di Milano sarà ammessa per questi veicoli solo in un orario compreso tra le 19 e 30 e le 7 e 30, da lunedì a venerdì. Il sabato e la domenica invece potranno percorrere le vie della città senza alcuna limitazione. Sospesa anche l’ordinanza che aveva portato a proibire i fuochi artificiali durante il periodo di Capodanno.


Tiene sempre banco nel frattempo la questione legata ai cosiddetti sensi unici “forzati”, che obbligano i residenti a varcare le soglie della zona soggetta alla “Congestion Charge”. Nelle parole di Fabio Arrigoni, presidente di Zona1 la richiesta di alcune correzioni al provvedimento:

Restano alcuni punti oscuri da chiarire, l’Area C dovrà essere migliorata.

10 gennaio 2012
In questa pagina si parla di:
Fonte:
AGI
Lascia un commento