L’ennesimo caso di egocentrismo da Web perpetrato ai danni di un gatto, condizione purtroppo tristemente sempre più frequente. La vicenda è accaduta nel Regno Unito ed ha come vittima un’innocente gattina di nome Principessa, finita per tre volte nell’asciugatrice. Non una distrazione oppure un gesto curioso dell’incauta micia, ma l’atteggiamento arrogante del proprietario che, dopo averla inserita nell’elettrodomestico, ha ripreso il tutto.

Per fortuna la macchina è stata attivata per un tempo limitato, senza creare danni fisici alla gattina. O almeno questo è quello che sperano i frequentatori di un forum di modellismo, dove il misterioso proprietario ha postato il video. Con la firma di “Nitroazza” l’uomo, che pare abbia 23 anni e sia padre di famiglia, si è reso protagonista di una bravata che ha creato scompiglio e disgusto tra i frequentatori della comunity.

A denunciare il fatto un altro frequentatore del forum il quale, davanti alla veridicità del video, ha deciso di inoltrare il tutto al The Hunts Post. Queste le parole del ragazzo che ha denunciato l’accaduto:

«Quando ho visto quel filmato sono stato preso alla sprovvista e ho cercato di capire se fosse vero oppure no. Poi sono andato sul profilo dell’utente e ho visto che aveva postato delle scuse (peraltro blande e nelle quali si rammaricava soprattutto per la scelta di postare il video su un forum pubblico, ndr). Spero che ora questo folle abbia quello che si merita, a persone del genere non dovrebbe essere permesso in alcun modo di avere degli animali».

È partita la caccia all’uomo, supportata dagli animalisti che stanno collaborando con la Polizia inglese. Il torturatore di gatti rischia sei mesi di galera e una multa da 20.000 sterline.

6 luglio 2012
Lascia un commento