Automobili di lusso e attenzione per l’ambiente, a dispetto di quanto spesso si crede, possono anche andare d’accordo. Un esempio di tale connubio è la Mercedes Classe S, la quale è riuscita ad aggiudicarsi il titolo di World Green Car 2012, un riconoscimento che premia l’auto più pulita disponibile sui principali mercati del mondo.

A vincere è stata la Mercedes Classe S 250 CDI BlueEFFICIENCY, che ha primeggiato in mezzo a una selezione composta da 35 agguerrite rivali. Il merito di tale traguardo è dovuto ovviamente al motore turbodiesel di 2,1 litri capace di erogare una potenza massima di 204 cavalli e una coppia di 500 Nm, assicurando prestazioni di buon livello all’ammiraglia di lusso tedesca con consumi e livello di emissioni dichiarati che si attestano rispettivamente sui 5,7 litri ogni 100 chilometri percorsi e sui 149 g/km.

I 64 giurati dei World Green Car Award hanno tenuto conto del livello di emissioni allo scarico, dei consumi di carburante e della presenza di tecnologie per l’alimentazione avanzate, tali da assicurare un ampio livello di eco-compatibilità della vettura e il propulsore della S 250 CDI, che trova posto anche sulle Mercedes Classe M, Classe C, CLS e SLK, è stato quindi ritenuto dagli addetti ai lavori il motore più efficiente al mondo.


I requisiti per ammettere un modello all’interno del concorso prevedono che la vettura debba essere completamente nuova o rivisitata, che sia stata presentata al pubblico in almeno 10 esemplari e che sia messa in commercio in almeno uno dei principali mercati dell’auto tra il 1 gennaio 2011 e il 30 maggio 2012.
Per Mercedes quello arrivato con la Classe S 250 CDI è il secondo successo ai World Green Car Awards dopo il riconoscimento arrivato nel 2007 con la Mercedes Classe E 320 BlueTEC.

12 aprile 2012
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento