Mercedes Classe E BlueTech Hybrid

La Mercedes Classe E debutta con l’ibrido. La classica auto da rappresentanza, scelta da NCC (noleggio con conducente) e famiglie numerose, caratterizzata dalle tradizionali linee che hanno reso famoso e hanno fatto apprezzare il marchio tedesco delle tre punte, strizza l’occhio ai consumi, al risparmio e al rispetto dell’ambiente e propone due motorizzazioni full hybrid. La prima più classica, con il propulsore termico alimentato a benzina, la seconda diesel.

 width=La Mercedes Classe E300 BlueTech Hybrid è offerta sia nell’allestimento berlina sia station wagon, le batterie che alimentano il propulsore elettrico alloggiano sotto il vano bagagli ed è possibile ricaricarle grazie all’energia cinetica prodotta dalla marcia in fase di frenata o decelerazione. Tutte le versioni della Classe E BlueTech Hybrid sono dotate del sistema Start&Stop, che consente di spegnere l’auto quando è ferma a un semaforo o in coda in città, un altro sistema che contribuisce a ridurre le emissioni inquinante prodotte durante la marcia. La Classe E BlueTech Hybrid permette di utilizzare il solo motore elettrico in determinate condizioni di carica della batteria e velocità, in questa modalità la marcia è silenziosa e con zero emissioni.

Dal punto di vista delle emissioni, la Classe E BlueEfficiency emette 109 g di CO2 per chilometro, riguardo i consumi invece si attestano a 4,2 litri per 100 km.

Cilindrata: 2143 Consumi: 4,2 l / 100 km
Dimensioni: 4890 x 1850 x 1510 Cavalli: 204 CV
Porte: 5 Prezzo: da € 53.000

11 febbraio 2013