menù dimagranti possono essere molto gustosi se si conoscono le giuste ricette light. Ci sono alcuni trucchi che permettono di trasformare i cibi in alleati della linea e del benessere, come per esempio preferire sempre gli alimenti di stagione, esaltare i sapori senza coprirli con troppi condimenti, cucinare da sole i piatti che si mangeranno e via dicendo. Ecco alcune idee per ricette light dimagranti, elaborate con cibi che riattivano il metabolismo e hanno l’effetto di ridurre la massa grassa a favore di quella magra. Attenzione, poiché si parla di menu interi.

Queste fresche ricette light sfruttano le note proprietà depuranti, drenanti e disintossicanti dell’ananas che contiene la bromelina, un enzima capace di combattere la cellulite e donare una pelle liscia e luminosa. Il frutto va consumato fresco non nella versione in scatola e questo menu dimagrante è adatto a tutti tranne a chi soffre di colite.

Un ottima ricetta light, fresca e dimagrante, è quella degli spiedini di pollo all’ananas: bisogna preparare degli spiedini infilando sugli appositi stecchini dei cubetti di pollo alternati con pomodorini ciliegia, cipolla rossa o peperone e tocchetti di ananas. Mettere gli spiedini in una teglia e bagnare con del brodo vegetale, cuocere per circa un quarto d’ora avendo cura di rigirarli. Servire con un goccio di olio a crudo e 2 fette di pane tostato. Abbinare come contorno del radicchio rosso al forno e chiudere il pasto con una fetta di ananas.

Possiamo provare anche l’orzo con le erbe aromatiche: cuocere 80 grammi di orzo con brodo vegetale e una selezione di erbe aromatiche tagliate finemente (prezzemolo, erba cipollina, basilico). Dieci minuti prima della fine cottura aggiungere una cipollina tritata e rosolata con un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva. Servire dopo qualche minuto con contorno di cipolle al vapore e per dessert una fetta di ananas fresco.

Amanti del riso, che tra l’altro ha un potere saziante? Prepariamo il riso con le carote: tritare due carote e una cipollina e rosolare in una casseruola con un cucchiaio d’olio d’oliva extravergine. Aggiungere il riso e mescolare per qualche minuto con un cucchiaio di legno fino a raggiungere un colore dorato scuro. Unire del brodo vegetale poco alla volta finché il riso sarà cotto. Lasciar riposare qualche minuto e poi servire. Abbinare come secondo un finocchio al vapore e per chiudere in dolcezza una fetta di ananas fresca.

Per rendere ancora più efficace questo menu dietetico, bevete durante il giorno una tisana di betulla, centella asiatica e tiglio, oppure del tè verde, tutte piante che hanno un forte potere drenante e purificante che aiuta a eliminare le scorie e combattere il gonfiore e la cellulite.

27 marzo 2013
I vostri commenti
sabrina , venerdì 27 giugno 2014 alle17:02 ha scritto: rispondi »

Desidero ricevere ricette di piatti unici

paola, martedì 31 dicembre 2013 alle14:27 ha scritto: rispondi »

desidero ricevere consigli e ricette vegetariane

Lascia un commento