Per iniziare al meglio il cenone di questo Capodanno 2012, perché non servire un aperitivo facile e veloce da preparare ma allo stesso tempo gustoso e scenografico per i vostri ospiti? Presentare degli stuzzichini invitanti, magari da gustare in piedi come del finger food, sorseggiando un buon drink prima di mettersi a tavola e dare via alla cena vera e propria può essere un ottimo modo per iniziare la serata.

Ecco allora alcune idee di ricette veloci per aperitivi gustosi per questo Capodanno 2012.

Classico aperitivo per iniziare il cenone di Capodanno 2012 sono le pizzette, da cuocere nel forno per circa un quarto d’ora prima di portarle in tavola. Per velocizzare ulteriormente la cottura, è consigliabile realizzarle di dimensioni piuttosto modeste, quasi fossero dei bocconcini. Per l’impasto vi servirà della pasta da pizza già pronta (facilissima da trovare nel banco frigo del supermercato), olio di oliva, mozzarella, e tutti gli ingredienti con cui volete farcire le vostre pizzette: acciughe, pomodoro fresco, carciofi, olive o prosciutto.

Un po’ più complicati da mangiare in piedi, ma assolutamente irresistibili, sono i tortini di carciofi al Parmigiano. Preparati con carciofi, cipolla, Parmigiano Reggiano, olio di oliva, uova, sale e pepe, vanno cotti al forno in appositi stampini per circa 40 minuti a 180°. Mentre i tortini cuociono potete preparare la cialda al Parmigiano, semplicemente grattugiando il formaggio in una padella, dove si scioglierà. Una volta raffreddato, formerà un sottile strato solido, perfetto da spezzettare e da utilizzare per guarnire i tortini.

Velocissime da preparare e perfette per l’aperitivo di Capodanno 2012 sono le barchette di foglie di indivia con aragosta e avocado. Per legare il tutto potere spalmare la foglia di indivia di un sottile strato di maionese, adagiandovi poi una fettina di avocado e della polpa di aragosta. Perfetto con l’indivia anche il formaggio gorgonzola, da decorare con dell’erba cipollina tagliata sottile.

Immancabili le tartine al paté, di cui abbiamo giù visto le ricette. Per un effetto scenografico, potete servirle su grossi piatti di portata alternando i vari sapori – olive, tonno, prosciutto – in modo da creare una composizione colorata.

Da servire in piccole ciotoline, facili da tenere in mano, il cocktail di gamberi è uno degli aperitivi per eccellenza di queste feste. Per realizzare una salsa cocktail (da noi comunemente chiamata salsa rosa) perfetta non basta mescolare ketchup e maionese, ma dovrete unire della panna fresca, senape, salsa Worcestershire, maionese, ketchup e un goccio di cognac, mescolando tutti gli ingredienti delicatamente e lasciando riposare il composto per un’ora in frigorifero.

Golose e facili da realizzare sono le mandorle salate e tostate, da passare prima nell’albume e poi da cospargere di sale fino, appena prima di andare nel forno. Perfette servite in eleganti ciotoline disseminate nel tavolo degli antipasti, si preparano in pochissimi minuti.

27 marzo 2013
Lascia un commento