Melanzane al forno impanate: ricetta e calorie

La melanzana è ricca di qualità nutritive e povera di calorie, ideale per realizzare contorni gustosi ma anche piatti unici saporiti. Questo ortaggio, infatti, si sposa bene con una notevole varietà di alimenti e può essere sottoposto a diversi procedimenti di cottura, in padella, alla griglia, come frittura e naturalmente al forno.

=> Scopri le proprietà e le calorie delle melanzane


È proprio quest’ultima tipologia di cottura a rappresentare una risorsa per preparare piatti light e facilmente digeribili: le melanzane impanate al forno, ad esempio, appartengono a questa categoria. È un piatto che si prepara in poco tempo, adatto a tutte le stagioni e soprattutto realizzato con pochi e semplici ingredienti. Qui di seguito vengono proposte due varianti di questa ricetta, rispettivamente con e senza l’ausilio dell’uovo. Entrambe le ricette, invece, non prevedono l’utilizzo di latticini ma richiedono il pangrattato per ottenere una buona impanatura.

Ricetta senza uova

Olio EVO

La ricetta delle melanzane impanate da cucinare al forno richiede poco tempo per la preparazione degli ingredienti, mentre ad allungare la tempistica complessiva è la cottura in forno. Gli ingredienti sono:

  • 2 melanzane;
  • pangrattato quanto basta;
  • olio extra vergine d’oliva;
  • parmigiano grattugiato a piacere;
  • sale e pepe;
  • spezie o erbe aromatiche a piacere.

La prima cosa da fare è la preparazione delle melanzane, che devono essere lavate, private del torsolo e tagliate a fette non troppo sottili. Per fare in modo che l’ortaggio rilasci l’acqua in eccesso, è necessario cospargere le fette di sale grosso e lasciare spurgare per circa mezzora, sciacquando e asciugando trascorso questo tempo.

A questo punto bisogna spennellare ciascuna fetta con poco olio d’oliva, su entrambi i lati, passandola poi sul pangrattato precedentemente miscelato con sale, parmigiano se gradito e altri aromi: vanno bene il prezzemolo e l’aglio tritato ma anche l’origano e il timo, da usare secondo le preferenze personali per profumare la pietanza. Le fette di melanzane impanate devono poi essere adagiate su una teglia foderata con della carta da forno, da cuocere in forno caldo a 200 gradi per circa trenta minuti o fino a quando si ottiene il livello di doratura desiderato. Il piatto è ottimo se consumato caldo.

Ricetta con le uova

Guscio uovo

La ricetta che prevede l’utilizzo delle uova varia solo nella procedura di impanatura. Le fette di melanzane asciutte non devono essere spennellate con l’olio EVO ma direttamente passate prima nell’uovo sbattuto e, successivamente, nel pangrattato arricchito di sale e aromi. Effettuato il doppio passaggio, infine, le fette possono essere collocate sulla teglia e cotte in forno per una mezzora.

=> Scopri le melanzane ripiene calabresi e siciliane


Calorie

Per quanto riguarda l’apporto calorico delle melanzane impanate, la cottura al forno è in grado di limitare notevolmente il valore energetico rispetto alla classica frittura. L’ortaggio in sé, infatti, è ipocalorico – 25 calorie per 100 grammi di prodotto – pertanto se si desidera ottenere una pietanza light è necessario prestare attenzione anche ai condimenti. Il pangrattato, ad esempio, vanta circa 300 calorie per 100 grammi. Se le melanzane impanate consentono di assumere circa 450 calorie per porzione, la variante cotta al forno dovrebbe dimezzare questo valore.

9 novembre 2018
Lascia un commento