La scelta di una filosofia e di una dieta vegana sta avendo sempre più successo negli ultimi anni. Il numero di persone che decidono di adeguarsi a questa tipologia di alimentazione è talmente elevato che anche un colosso come McDonald’s ha deciso di adeguarsi fornendo per i clienti vegani non solo le classiche insalate, ma anche un vero e proprio hambuger.

Si chiama, c’era quasi da aspettarselo, McVegan e altro non è che un hamburger di soia servito sul classico pane della catena, condito con pomodoro, lattuga, sottaceti, cipolla, senape, ketchup e ovviamente, niente formaggio. A oggi però questo hamburger vegano viene commercializzato soltanto in Finalndia, al McDonald’s di Tampere, e per un periodo di prova limitato, ossia dal 4 ottobre al 21 novembre.

=> Guarda il video che mostra come vengono prodotti i McNuggets di McDonald’s

Il motivo di questo lancio così limitato del nuovo hamburger vegano è ovviamente legato a motivi commerciali. Christoffer Rönnblad, direttore marketing di McDonald’s in Finlandia, ha spiegato ai media locali che bisogna vedere come reagiscono i clienti a questa novità.

=> Scopri l’uovo vegano fatto con gel e farine di legumi

Se la domanda sarà veramente elevata allora l’hamburger vegano rimarrà fisso nel menù e a quel punto il colosso del junk food cercherà di capire se ampliare la proposta anche nel resto del mondo e in Europa. A oggi la risposta del pubblico al McVegan è variegata: c’è chi lo esalta come il panino dell’anno e chi invece lo ritiene poco appetibile. Vedremo cosa succederà, del resto il periodo di prova è appena cominciato.

10 ottobre 2017
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento