Max: il gatto della biblioteca diventato idolo sul web

È diventato in pochi giorni uno degli idoli incontrastati dei social network, come spesso avviene per gli amici gatti. Max, un simpatico felino dal manto rosso, è infatti salito ogni onori dei social per una sua singolare passione: quella per i libri. L’animale è infatti solito intrufolarsi in una biblioteca nei pressi della sua abitazione, generando una certa curiosità per i presenti. Per evitare eventuali disagi ai visitatori eventualmente allergici, nonché per preservare i libri conservati, la struttura e la proprietaria hanno deciso di realizzare un ironico cartello, divenuto immediatamente virale.

Il tutto accade a St. Paul, nel Minnesota, nei pressi della biblioteca del Macalester College. Max, un gattone molto curioso e coraggioso, in diverse occasioni è stato catturato dalle telecamere di sicurezza mentre si intrufola all’interno della libreria, pronto a concedersi un po’ di esplorazione tra libri e testi antichi.

=> Scopri il gatto più disobbediente del Web


La proprietaria Connie Lipton, informata sulle abitudini del suo felino, si è quindi accordata con la stessa biblioteca affinché i visitatori stiano attenti a non lasciare entrare il gatto nella struttura, animale che potrebbe causare non pochi problemi ai soggetti allergici.

Per favore non fate entrare il gatto. Il suo nome è Max. Max è carino. Il suo proprietario non vuole Max in biblioteca. Noi non vogliamo Max in biblioteca. Per favore non fate entrare Max in biblioteca.

Pur comprendendo le legittime richieste espresse nell’ironico cartello, il web si è lanciato in una virale difesa del felino, con moltissime immagini a tema, fumetti e fotografie. I social, infatti, hanno voluto scherzare sulle necessità del povero gatto “discriminato”, il cui piacere della lettura è stato preventivamente inibito.

=> Scopri il gatto più spaventoso del Web


Un modo del tutto gradevole, un vero e proprio omaggio, per ringraziare un esemplare già divenuto una piccola mascotte locale, poiché amorevole con tutti i passanti, sornione ed estremamente docile.

4 dicembre 2017
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento