Difficile dirsi addio dopo anni di amore e convivenza, ma è ciò che dovrà affrontare Kathleen Zuidema, colpita da una malattia terminale. La donna, che vive a Friday Harbor nello stato americano di Washington, è l’affettuosa proprietaria di tre deliziosi cani di razza Australian Shepherds di nome Autumn Moon, Mona Lake e Finnegan, che lei ha ribattezzato the Aussie Posse. Nonostante non abbia mai fumato, Kathleen è stata colpita da un cancro ai polmoni che, purtroppo, si è esteso al fegato, al cervello e in altre parti del corpo. Da un anno e mezzo sta combattendo questo terribile nemico ma ora, ormai giunta a una fase critica del percorso, le speranze di riuscita si sono assottigliate.

Per questo motivo ha dovuto affrontare la decisione più difficile della sua vita, trovare una nuova casa ai suoi amatissimi cani. Con il cuore spezzato dalla necessità impellente, Kathleen ha pubblicato un appello attraverso il suo profilo Facebook, specificando l’urgenza di trovare un’adozione di gruppo per tutti e tre i cani. Autumn Moon di 11 anni, Mona Lake di 4 e mezzo e il più piccolo Finnegan di 4 anni anni sono stati il suo più grande amore, per questo la donna ha deciso di valutare una soluzione che sia per loro perfetta. Seguendo al contempo la fase del passaggio verso la nuova abitazione. Il suo messaggio straziante ha ricevuto un numero elevatissimo di condivisioni, quindi l’attenzione dei media che ne hanno amplificato l’impellenza.

Grazie a questo passaparola la donna ha così potuto conoscere Danielle Cochran e suo marito, di casa nella stessa zona. Il gruppo non aveva mai avuto modo di interagire e conoscersi ma, sin dal primo incontro, l’affinità è risultata immediata. I due cani più piccoli hanno subito legato con i quadrupedi della coppia, inoltre la donna è esperta di situazioni al limite perché si occupa di salvare cani bisognosi e garantirgli un’adozione. I tre animali verranno inseriti gradualmente all’interno del nuovo nucleo familiare, i due più piccoli presto raggiungeranno la nuova casa mentre Atumn Moon rimarrà accanto a Kathleen fino alla fine. Grazie a questo tam tam mediatico la donna ha anche potuto ritrovare un fratello perso da tempo e ottenere il sostegno di tutta la comunità, che le sarà accanto fino al momento dei saluti terreni.

24 marzo 2016
Fonte:
Lascia un commento