Mal di gola nei bambini: rimedi naturali

I disturbi stagionali che coinvolgono il cavo orale non risparmiano i più piccoli, spesso bersaglio di virus e batteri causa di tosse, raffreddore e mal di gola. A essere colpite sono la faringe, la laringe e le tonsille, soggette a infiammazioni e arrossamenti che provocano dolore e fastidio rendendo difficile la deglutizione.

Tutelare la salute dei bambini significa cercare di rafforzare le difese immunitarie ma anche ricorrere ai rimedi giusti per curare le affezioni più comuni, evitando di utilizzare farmaci e soprattutto di somministrare ai minori antibiotici, senza prima consultarsi con il pediatra di fiducia.

=> Scopri sintomi e rimedi per l’influenza nei bambini

Nella maggioranza dei casi, infatti, è fondamentale capire se il mal di gola ha origine virale o batterica per poter scegliere una terapia adatta, eventualmente effettuando un tampone faringeo per escludere la presenza di batteri come lo streptococco che possono provocare febbre anche molto elevata.

Prevenzione e cura del Mal di Gola

Febbre

La prevenzione svolge un ruolo determinante per evitare l’esposizione a virus e batteri dei bambini, il cui sistema immunitario è spesso immaturo. Spetta ai genitori mettere in atto una serie di misure volte a limitare il rischio di contagio, come insegnare ai più piccoli e principali norme igieniche ed evitare la frequenza degli ambienti di comunità (scuole, asili) fino alla completa guarigione.

=> Scopri come rafforzare le difese immunitarie

A essere importante è anche l’alimentazione, fonte principale di principi nutrizionali necessari anche per potenziare le difese immunitarie, così come la regolazione della temperatura degli ambienti interni cercando di non superare i 21 gradi e di ottenere sempre un livello di umidità dell’aria ottimale: un clima troppo secco, infatti, potrebbe irritare la gola esattamente come il fumo, lo smog e la polvere. Infine, diventa anche molto utile evitare gli sbalzi di temperatura sia in inverno sia in estate.

Mal di gola: rimedi naturali per bambini

Miele

I rimedi naturali per bambini che è possibile adottare per curare e calmare il mal di gola sono numerosi. La scelta dipende principalmente dall’età del piccolo paziente, fattore fondamentale soprattutto per quanto riguarda l’efficacia delle soluzioni fai da te basate sull’uso di olii balsamici. Ecco un elenco dei rimedi più usati:

  • aumentare il consumo di liquidi, tra acqua, succhi e tisane da consumare tiepide più volte al giorno sia per lenire il fastidio alla gola sia per consentire un’idratazione ottimale soprattutto in caso di febbre;
  • somministrare un paio di cucchiaini di miele tiepido su cui sono state disciolte alcune gocce di succo di limone fresco, un vero toccasana per la gola grazia alla capacità di lenire il dolore immediatamente ma anche di sfiammare le pareti arrossate;
  • propoli in spray o in sciroppo, ottima risorsa per disinfettare e contrastare la carica batterica e per lenire l’infiammazione non solo in occasione del mal di gola ma anche in presenza di afte e stomatiti;
  • suffumigi con acqua calda e gocce di olio essenziale balsamico, da utilizzare solo per i bambini più grandicelli per evitare possibili irritazioni alle mucose nei più piccoli;
  • yogurt con fermenti lattici vivi, utile sia per rinfrescare la gola infiammata sia per ripristinare la flora batterica qualora il bambino stia assumendo anche antibiotici;

19 gennaio 2018
Immagini:
Lascia un commento