Non solo stampanti 3D e dispositivi indossabili: la Maker Faire di Roma, in corso fino al 5 ottobre 2014, ha visto salire alla ribalta tutta una serie di progetti legati alla sostenibilità ambientale. Agricoltura 2.0, serre comandate da Arduino, pannelli fotovoltaici che seguono il sole, coltivazioni biologiche da balcone, questo e molto altro è stato presentato dai maker. Noi li abbiamo incontrati selezionando i progetti più interessanti.

Ecco le nostre interviste:

Nicola Centrone, creatore del solar tracker Tracco

Renato Reggiani, creatore di Biopic, un sistema di coltivazione biologica in spazi ristretti.

Vittorio Arenella, creatore di Ortotica, un sistema di agricoltura 2.0.

Piero Santoro, creatore di MEG, la serra open source

Tullio Giacchini, creatore di un bruciatore a pellet comandabile da Arduino

Marta Carusi creatrice di un forno capace di sfruttare l’energia solare per la cottura

Antoine Berr, creatore di Biobot, una serra interattiva.

3 ottobre 2014
Lascia un commento