La maionese vegana è una salsa di accompagnamento che si prepara senza l’impiego di ingredienti di origine animale. In questa ricetta, di conseguenza, non verranno impiegate le uova, nella preparazione originale l’unico ingrediente che non viene assunto da chi segue lo stile alimentare vegano.

La ricetta nella versione vegana, tuttavia, può essere utile anche a chi soffre di allergia all’uovo o, ancora, volesse ridurne il consumo perché già ampiamente assunto con altre preparazioni quali dolci, paste o frittate. A questo proposito, è importante ricordare come sia stato dimostrato che, in termini di quantità, la dieta influenzi i valori di colesterolo soltanto del 10-20%, ma un’alimentazione accorta, in termini di assunzione di alimenti ricchi di questo e di grassi saturi, in genere consente una una riduzione dei livelli plasmatici del 10-15%. In sintesi, coloro che soffrono di colesterolo alto non dovrebbe bandire totalmente l’ingrediente, semmai non superare in totale le 2-3 uova intere a settimana, nonché contare nel totale anche l’assunzione di pasta all’uovo o prodotti da forno derivati.

=> Scopri la salsa si soia


Vediamo come realizzare la maionese vegana: non solo ricetta e preparazione, ma anche in accompagnamento un hamburger vegano a base di lenticchie.

Maionese senza uova: ricetta

Ingredienti per 200 g circa di salsa:

  • 100 ml di latte di soia;
  • 130 ml di olio di mais;
  • il succo di un limone biologico;
  • 5 g di salsa di senape;
  • curcuma a piacere.

=> Scopri le proprietà del latte di soia


Raccogliete nel bicchiere di un frullatore ad immersione il latte di soia, l’olio, la salsa di senape e il succo del limone spremuto fresco, filtrato attraverso un colino. L’aggiunta della curcuma dipende dai gusti e, soprattutto, dalla volontà di ottenere una salsa dal colore giallo più vivo. Frullate fino a che la salsa sarà ben amalgamata. Chiudete il bicchiere del frullatore, quindi conservate la maionese vegana in frigo per almeno 30 minuti prima di servire.

Maionese vegana per fli hamburger di lenticchie

Vediamo come realizzare una ricetta semplice, che piace molto anche ai bambini: gli hamburger di lenticchie con la maionese vegana.

Ingredienti per 4 hamburger:

  • 400 g di lenticchie ammollate e lessate;
  • 150 g di porro o cipolla bianca;
  • 60 g di farina di mais;
  • 300 g di carote;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

=> Scopri le proprietà delle lenticchie


Raccogliete le lenticchie ammollate e lessate nel bicchiere del mixer, quindi unite la cipolla o il porro, le carote sbucciate e tagliate a pezzi, la farina di mais e l’olio extravergine di oliva. Frullate fino a ottenere un composto omogeneo. Preparate gli hamburger dando loro la classica forma rotonda, quindi cuocete in una padella antiaderente per circa 10 minuti, girandoli di tanto in tanto. Servite gli hamburger di lenticchie caldi con la maionese vegana, come salsa di accompagnamento.

Gli hamburger di lenticchie con la maionese sono ottimi anche serviti con il classico panino al sesamo e qualche foglia di insalata o, ancora, una fetta di pomodoro. La preparazione è anche perfetto accompagnamento alle patate fritte. La salsa in versione vegana sostituisce in tutto e per tutto la classica, rappresentando una alternativa: discreto è anche il risparmio in termini di calorie, 100 g della salsa vegan apportano circa 450 kcal circa 200 kcal in meno rispetto alla classica.

1 marzo 2017
I vostri commenti
Giusy, martedì 23 maggio 2017 alle19:36 ha scritto: rispondi »

Complimenti. Per me si apre un nuovo mondo .Ma vorrei sapere di più per preparare alcune ricette . Grazie

Lascia un commento