Nell’universo degli amici a quattro zampe, non capita di rado di imbattersi in qualche piccolo Cane record del mondo sulle due zampe. Tra cani e gatti, infatti, spopolano di mese in mese le notizie sugli esemplari più longevi, pronti ad entrare nel Guinness dei Primati. Una cagnolina australiana rischia, però, di battere tutti i contendenti, sebbene per lei non si apriranno le porte dell’ambita certificazione. Si chiama Maggie e, secondo quanto riferito dal proprietario, potrebbe aver raggiunto addirittura i 30 anni d’età.

Un fatto davvero insolito per i cani che, nonostante il progresso nell’accudimento e nelle cure veterinarie, hanno cicli di vita ben più brevi: una media di una quindicina d’anni, non considerando ovviamente le differenze fra una razza e l’altra. Eppure, qualora i 30 anni di Maggie fossero confermati, si tratterebbe dell’equivalente di 200 anni umani, almeno in termini di invecchiamento.

Maggie

The Weekly Times via Twitter

Maggie vive in una fattoria per la produzione di alimenti caseari, sita a Victoria, in Australia. Stando al proprietario, la cagnolina soggiornerebbe nella proprietà da ben tre decadi, sonnecchiando qua e là, data anche l’età avanzata e l’impossibilità di lanciarsi in grandi attività quotidiane. Il proprietario, tuttavia, non sembra disporre di documenti adeguati che ne certifichino la nascita attorno al 1985 e, così, per Maggie non si apriranno le porte dei Guinness dei Primati.

Per poter ottenere il prestigioso riconoscimento, infatti, è necessario che vi sia un attestano che ne confermi la data di nascita. Questo non significa che la cagnolina non porti tutti quegli anni sulle sue spalle, semplicemente l’impossibilità di un riconoscimento ufficiale, come lecitamente rigoroso deve essere questo processo.

In passato, altri cani hanno comunque raggiunto soglie simili. Il più longevo della storia sembra essere Bluey, un esemplare sempre di origine australiana, morto nel 1939 a 29 anni. Nel frattempo, chissà che non si trovi qualche altra modalità per accertare davvero l’età della cagnolina più condivisa in questi giorni sui social network.

9 novembre 2015
Fonte:
Lascia un commento