Luce solare per la casa e il giardino

Lampadari, lampioni, neon e quant’altro sono elementi indispensabili per l’illuminazione e l’arredamento di una abitazione. Nonostante esistano soluzioni che permettono riduzioni notevoli dei consumi, una buona parte dell’energia consumata da un nucleo famigliare è data dall’illuminazione domestica. Energia che, talvolta, viene anche sprecata perché utilizzata per puro scopo decorativo in giardini, facciate, terrazze o, più banalmente, perché dimentichiamo di spegnere l’interruttore di una stanza.

Anche senza installare pannelli fotovoltaici ai tetti delle nostre abitazioni, soluzione talvolta di difficile applicazione e che richiede un investimento non alla portata di tutte le tasche, oggi si può ricorrere a pratici punti luce alimentati ad energia solare, indipendenti e autosufficienti dalla normale rete elettrica casalinga. Una soluzione ancora non molto conosciuta e diffusa ma che si sta sviluppando a ritmi sostenuti a giudicare dalle offerte sempre più vantaggiose presentate da hard discount e negozi di luminarie.

Le soluzioni per l’illuminazione sono molteplici. Si parte da comodi e pratici lampioncini da giardino che, immagazzinando energia nelle ore diurne, si accendono automaticamente di sera. Disponibili anche i punti luce, i segnapassi interrati, fino a fari veri e propri in grado di illuminare ampie metrature. Oltretutto i produttori delle lampade solari stanno ricorrendo in maniera sempre più accentuata ai designer per le linee dei loro prodotti; prodotti che si prestano molto bene alla modellazione nei formati più disparati e fantasiosi, grazie alla loro completa autonomia che gli permette di essere installabili praticamente ovunque.

Soluzioni interessanti stanno arrivando, seppur timidamente, anche nell’illuminazione d’interni che trovano purtroppo qualche complicazione in più a causa del cablaggio necessario a collegarle ai piccoli pannelli esterni. Sempre più frequente vedere, invece, le lampade solari da tavolo.

Tutte le lampade solari sfruttano la tecnologia LED per ottenere una illuminazione potente, una lunga durata temporale e una sufficiente autonomia. I costi di tali soluzioni sono naturalmente più elevati delle lampade tradizionali funzionanti con la rete elettrica, ma permettono in un breve lasso di tempo di ammortizzare il costo azzerando la bolletta elettrica.

7 ottobre 2008
Lascia un commento