Si chiama Lil Bub e la sua particolarità è data dalla linguetta che sbuca in posa fissa dalla bocca. La micetta è diventata velocemente famosa grazie a Tumblr e quindi Reddit, per poi approdare su Facebook con un profilo che il proprietario ha aperto in suo onore. Ora, dopo aver partecipato a un documentario che ha vinto il Tribeca Film Festival nel 2013 per la sezione online, la piccola di soli 4 anni si appresta a diventare una cantante famosa.

La produzione discografica che vede la sua partecipazione è prima nella classifica Top Dance/Elettronica di Billboard. Ma anche al secondo posto per il genere alternativo. L’album si intitola “Science & Magic: A Guide to the Universe”, una sonorizzazione in sequenza che prevede varie registrazioni dei rumori emessi da Lil Bub. Ascoltando questo album si ha la sensazione di stringere la gatta tra le braccia, con tutti i benefici che ciò produce. Come sostiene il produttore, una sorta di missione intergalattica in aiuto degli animali e degli uomini del pianeta terra.

Lil Bub è nota quasi quanto Grumpy Cat: come la socia di fama, anche lei possiede una piccola disabilità chiamata osteopetrosi o malattia delle ossa di marmo. Caratterizzata da una eccessiva mineralizzazione delle ossa e crescita delle stesse, è una patologia opposta all’osteoporosi. Ultima della cucciolata, Lil Bub è nata in un capanno per gli attrezzi in Indiana, negli USA, quindi è stata adottata da Mike Bridavsk, che grazie a Tumblr l’ha resa famosa. Infatti la piccola ora possiede anche un negozio online con oggetti personalizzati con la sua buffa espressione. La produzione e creazione di questo album è nata anche per favorire le cure degli animali con scarse risorse economiche, una parte dei proventi andrà proprio in beneficenza per sostenere questa causa. Fino a ora sono stati raccolti 300.000 dollari, una cifra che è in crescita e potrà fare la differenza per molti animali bisognosi.

17 dicembre 2015
Fonte:
Lascia un commento