Lexus CT200H

La Lexus CT200H oltre a essere la prima compatta del marchio di lusso giapponese è la prima compatta ibrida, equipaggiata con 2 motori a tecnologia full hybrid. La CT200H si presenta con una linea molto originale, il frontale richiama le tipiche forme che hanno reso famoso il marchio giapponese Lexus, con i gruppi ottici che slanciano la linea e strizzano l’occhio agli amanti delle auto sportive. All’interno si trova un concentrato di dotazioni tecnologiche, il computer di bordo gestisce le informazioni di navigatore, radio, telefono e del sistema ibrido ma la particolarità sta nel joystick attraverso il quale può essere gestito che è posizionato al posto della leva del cambio.

La Lexus CT200H può essere alimentata dal solo motore elettrico fino a 45 km/h, se la carica è sufficiente e sussistono le condizioni, viaggiando a emissioni zero e in modo sileziosissimo. La CT200H eroga, con i suoi 2 motori, quasi 140 CV, non eccessivi ma ben distribuiti e che contribuiscono, se richiesto con il tasto sport, a dare un’ottima spinta all’automobile tenendo sempre d’occhio i consumi e le emissioni di anidride carbonica. La Lexus CT200H emette solo 87 g di CO2 per km mentre non scende mai sotto i 15 km a litro per consumo di carburante.

Cilindrata: 1798 Consumi: 15 km / l
Dimensioni: 4320 x 1765 x 1430 Cavalli: 136 CV
Porte: 5 Prezzo: da € 29.900

11 febbraio 2013