Leone allattato da un cane in Cina

È un raro cucciolo di leoncino dal manto bianco, nato da due comuni esemplari di leone razza africana. La straordinarietà del parto non è passata inosservata e allo zoo di Quanzhou, cittadina della provincia orientale cinese del Fujian, mercoledì scorso si è festeggiato il lieto evento. La madre, alla sua prima cucciolata, si è trovata con poco latte a disposizione per tutti. Questa situazione ha spinto gli operatori della struttura verso una scelta obbligata: separare momentaneamente madre e figlio.

Il piccolo Leone è stato affidato alle cure e all’affetto di una madre surrogato, una piccola cagnetta reduce a sua volta dal lieto evento. La mini cagnolina, anche lei inquilina dello zoo, si è trovata ad allattare il cucciolo di leone insieme ai suoi piccoli. La nuova condizione non l’ha certo turbata, anzi pare aver assorbito con nonchalance l’imposizione dall’alto.

Il cucciolo di leone dal manto candido ora potrà crescere forte e robusto, prima di ritornare tra i suoi simili e da sua madre. La condizione atipica ha attirato l’attenzione dei media e dei turisti, accorsi in massa per immortalare la tenera scena. Ma questo non è un caso isolato, siamo ormai abituati a madri surrogato intente ad allattare piccoli in affido temporaneo.

Tra i casi più eclatanti, quello della cagnolina madre adottiva di una cucciolata di tigri rifiutate dalla madre naturale, oppure la tigre dello zoo di Bangkok diventata madre adottiva di una cucciolata di maialini. Casi particolari ma non impossibili, dove specie diverse si incontrano per convivere.

5 novembre 2012
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
gabry, domenica 10 novembre 2013 alle12:09 ha scritto: rispondi »

Impariamo dagli animali!!!

Lascia un commento