Leonardo DiCaprio lancia una linea di abiti vegani

Saranno in vendita ancora per pochi giorni gli abiti vegani lanciati dalla Leonardo DiCaprio Foundation in collaborazione con il Jane Goodall Institute. Il tema scelto per i vestiti vegan è quello delle scimmie, sempre più a rischio estinzione, nello specifico rendendo onore alle cinque specie più iconiche: scimpanzé, gibbone, gorilla, orangotango e bonobo.

La linea di abiti vegani lanciata da Leonardo DiCaprio si chiama “Don’t let them disappear”, slogan presente anche sui vestiti promossi. I capi saranno in vendita fino al 16 novembre (per l’Italia il termine saranno le 8 di mattina del 17, probabilmente a causa del fuso orario): presenti alcune t-shirt in cotono bio, al prezzo di 26,49 euro, e felpe sportive in poliestere, prezzo 39,73 euro.

Leonardo DiCaprio Foundation, scimmie

Leonardo DiCaprio Foundation

Si tratta di una vendita “lampo” quella degli abiti vegani lanciati da Leonardo DiCaprio insieme a Jane Goodall, primatologa ed etologa britannica, con l’obiettivo di sensibilizzare il mondo in merito ai crescenti rischi corsi dai primati.

=> Leggi di più sul sostegno di Leonardo DiCaprio al marchio vegan Beyond Meat

Pericoli diretti come il bracconaggio e il commercio illegale, ma anche indiretti, seppure sempre di derivazione antropica. Come specificato sul sito della Leonardo DiCaprio Foundation:

Attività umane come l’agricoltura, l’abbattimento degli alberi [anche antichi] e la preparazione del legname, l’estrazione di petrolio e gas, le miniere, la costruzione di dighe e di nuove strade, con l’aggiunta del cambiamento climatico hanno distrutto e frammentato in maniera drammatica l’habitat delle scimmie. Di fatto, negli ultimi due decenni, circa metà dell’habitat naturale dei primati è andato perduto.

12 novembre 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento