Leonardo DiCaprio: 3 milioni di dollari per le tigri del Nepal

Leonardo DiCaprio rinnova il suo impegno animalista con un una nuova donazione. A seguito del milione di dollari donato nel 2010 per la conservazione delle tigri, l’attore de “Il Grande Gatsby” ha annunciato una nuova tornata di beneficenza. Il suo impegno è quello di cedere al WWF ben 3 milioni di dollari del suo patrimonio, affinché vengano posti in essere dei progetti di tutela per la tigre del Nepal.

È da diversi anni che DiCaprio si impegna per la tutela di animali e ambiente, tanto da aver dichiarato in tempi recenti di voler prendersi una pausa dal cinema per dedicarsi totalmente all’ecologia, una questione che considera di primaria importanza, più della sua stessa carriera. E così è tornato nuovamente all’azione per salvare le tigri del Nepal, felini particolarmente cari all’artista:

Il tempo si sta esaurendo per le 3.200 tigri rimanenti al mondo, largamente il risultato della distruzione degli habitat e del bracconaggio illegale. Il WWF, il governo del Nepal e le comunità locali sono in prima linea in questa battaglia e spero che questa donazione li possa aiutare nell’obiettivo di raddoppiare il numero in libertà di tali nobili creature. Sono riconoscente per lo stupefacente supporto che la nostra Fondazione ha ricevuto, in particolare al nostro partner Christie’s che ci ha aiutato nel creare una notte storica per la raccolta fondi rivolta alla conservazione, con l’asta 11th Hour Auction.

L’asta citata, tenutasi lo scorso marzo e composta da oltre 33 opere nei maggiori artisti viventi, il WWF – di cui DiCaprio è membro del direttivo – ha raccolto 33,8 milioni di dollari per le specie in via d’estinzione. Un contributo, quello dell’attore, giudicato insostituibile dal presidente del WWF Carter Roberts:

Leonardo DiCaprio supera le aspettative nel far leva sulla sua voce e sulla sua influenza per conservare le tigri e ripristinare l’habitat di uno dei luoghi di maggior speranza sulla terra.

Il WWF da anni collabora con le istituzioni del Nepal, così come con le comunità locali, per un progetto di concertazione che porti al raddoppio delle tigri in libertà entro il 2022, Anno delle Tigri. Inoltre, è stata lanciata la campagna di sensibilizzazione e di crowdfunding Save The Tigers Now, affinché tutti possano partecipare anche con un piccolo contributo.

25 novembre 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
I vostri commenti
Carla, martedì 26 novembre 2013 alle11:01 ha scritto: rispondi »

E bravo Leonardo Di Caprio ! Un egregio esempio da seguire. Spero anche che controlli che i fondi stanziati arrivino a destinazione. Di questi tempi....meglio vigilare !!

ANA ADELA BEGALI, lunedì 25 novembre 2013 alle22:48 ha scritto: rispondi »

ADESSO LO AMMIRO MOLTO DI PIÙ!!!! GRANDE, LEONARDO!!!!

Lascia un commento