Non capita di rado che qualche animale d’allevamento, in particolare bovini ed equini, sfugga al controllo dei pastori per concedersi una passeggiata su strade normalmente affollate. Ma quel che è accaduto in California, negli Stati Uniti, batte forse qualsiasi stranezza a tema. Le autorità, infatti, sono state allertate per la cattura di un lemure, di cui non si riesce a ricostruire la provenienza. Un vero e proprio mistero, lontano al momento dal trovare effettiva risoluzione.

Il tutto è accaduto a Turlock, quando un uomo ha avvisato la polizia della presenza di un animale insolito nel suo giardino. Giunte le autorità, è stato stabilito si trattasse di un lemure, una specie africana non presente negli Stati Uniti se non in rifugi appositi. L’animale è stato quindi momentaneamente consegnato allo zoo di Sacramento, in cerca di una sistemazione definitiva e consona alle sue esigenze.

Di primo acchito si è pensato che l’animale fosse sfuggito a qualche privato: in California, infatti, è legale possedere un lemure, previo l’ottenimento di una rigidissima licenza. Eppure nessuno dei possessori californiani di tale licenza lamenta la fuga dei loro esemplari, quindi la provenienza rimane del tutto ignota. In molti hanno ipotizzato, in attesa di conferme o smentite da parte delle autorità, l’esemplare possa essere frutto del traffico illecito di animali. Così ha spiegato Tonja Candelaria, dello zoo di Sacramento:

Nessuno nell’area ha i permessi per ospitare questo esemplare e inoltre non mostra segni identificativi. Si trova in buona salute, fatta eccezione per i suoi comportamenti sociali.

Nel frattempo, l’esotico animaletto è immediatamente diventato virale, complici anche lungometraggi animali che, negli ultimi anni, hanno visto proprio i lemuri protagonisti. La notizia è stata infatti condivisa largamente sui social network, con centinaia di retweet e condivisioni su Facebook. Un fuggitivo divenuto improvvisata star, seppure completamente inconsapevole della sua singolare impresa.

1 marzo 2016
In questa pagina si parla di:
zoo
Fonte:
UPI
Immagini:
Lascia un commento